Bari, contributi per cultura e turismo

L’assessore Maselli: “Con la variazione del PEG acquisiamo circa 500 mila euro con cui andremo a finanziare una serie di importanti iniziative

mercoledì 09 Agosto 2017

Approvata ieri mattina, su proposta dell’assessore alle culture Silvio Maselli, la domanda di variazione del PEG ( programma economico generale che attribuisce nuove somme ai capitoli di bilancio gestiti dall’assessorato alle Culture, Turismo e Marketing). Con tale variazione, il comune acquisisce ben 500.000 euro che saranno destinati ad attività culturali, di marketing e di promozione turistica. Primo obiettivo dell’assessore sarà aprire la stagione di Prosa in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese. Inoltre, il passo fondamentale, grazie a questo passaggio amministrativo, sarà quello di pubblicare nel giro di poco tempo il bando per l’erogazione di contributi in favore della tantissime realtà associative e imprese che operano nel settore culturale della città di Bari. A tal fine, l’assessore rinnova l’invito a coloro che possiedono i requisiti, ad iscriversi all’albo delle associazioni culturali che è lo strumento che permette loro di assegnare i contributi.

Ilaria De Tommaso

TAGS: silviomaselli | peg | attivitàculturali | turismo | marketing | fondi | controradio | controweb | controradiobari | sempresulpezzo

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie