Stadio San Nicola in vendita per 40 milioni

Il sindaco Decaro fissa il prezzo per la cessione dell'impianto, e l'Anticorruzione chiama in causa Cantone

giovedì 03 Agosto 2017

Fissato il prezzo per la vendita dello stadio San Nicola.“40 milioni di euro” conferma il sindaco Antonio Decaro, aggiungendo: “se c’è qualcuno disposto a comprarlo facciamo fare una valutazione all’Agenzia del demanio”. Intanto l’Autorità nazionale   anticorruzione, costituita dai consiglieri Irma Melini e Domenico di Paola, presentano un esposto che accusa Raffaele Cantone di tre anni di cattiva gestione della struttura. È a breve dunque la riunione dei consiglieri in Aula Delfino, dove sul tavolo saranno discusse due problematiche affidate al primo cittadino: da un lato la richiesta dello studio di fattibilità che integri la documentazione “non adeguata” del presidente Cosmo Giancaspro, dall’altro la preparazione della gara per la concessione quinquennale della struttura.

Redazione Controradio

TAGS: stadio san nicola | bari | calcio | anac | antonio decaro | irma melini | domenico di paola | controradio | controweb | sempre sul pezzo

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie