Tocca a Emiliano scegliere gli incarichi del cda

Dopo il rimpasto di giunta, si attende ancora la nomina dell’intero consiglio di Innovapuglia e Fiera del Levante

mercoledì 26 Luglio 2017

Componenti del consiglio regionale sempre più sull'attenti. Si attendono le prossime mosse del governatore pugliese Michele Emiliano in tema di rimpasti e nomine nelle grandi agenzie partecipate dalla Regione. Ad attendere con ansia le nuove scelte del governatore è soprattutto il gruppo regionale dei renziani, che sembrerebbe essere stato messo “fuori dai giochi” dall’inizio delle nomine. Nel rimpasto, il presidente Emiliano ha premiato la sua corrente (Fronte Democratico) e le liste civiche che lo hanno sostenuto nelle ultime battaglie elettorali. In giunta sono entrati infatti i dem Filippo Caracciolo, Alfonso Pisicchio e Michele Mazzaro. Si spera però che per gli ultimi incarichi da collocare, per il cda di Innovapuglia e Fiera del Levante, si consideri la componente “renziana”, come spiega un delegato: “Finora le nomine sono state una selezione della classe dirigente proveniente da Fronte democratico. Tutte scelte fatte all’interno del cerchio magico del governatore. Ora se sarà usato lo stesso metodo nell’ultima fase del rimpasto, porremo la questione sul tavolo politico, perché si creerà un problema di rispetto della rappresentanza”.

Micaela Cavestro

TAGS: cda | michele emiliano | Innovapuglia | Fiera del Levante | nomine | rimpasto | controradio | controweb | sempre sul pezzo

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie