In treno senza aria condizionata, inferno su rotaie

Carrozze sporche e non attrezzate per i disabili, malcontento tra i passeggeri

martedì 25 Luglio 2017

È ben noto ed ampiamente discusso lo stato di salute delle Ferrovie del Sud Est. Nuova linfa alle polemiche e lamentele arriva in questi giorni, per una lettera aperta a firma Movimento Italiano Disabili. Treni infuocati con carrozze sporche e senza aria condizionata; soprattutto l’assenza delle attrezzature per disabili, stazioni invivibili e poco sicure, sale di attesa spesso chiuse. Questo è il contenuto della lettera firmata da Michele Papagna e rivolta al presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano. La richiesta di un pronto intervento è inevitabile almeno per situazioni limite. Mentre viaggiando con Trenitalia è possibile chiedere rimborso per guasto dell’aria condizionata, valido un anno per l’acquisto dei biglietti, per Fse si spera almeo possano partire intanto maggiori controlli.

 

Redazione Controradio

TAGS: Treni | Attualità |

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie