All’ospedale Giovanni Paolo II la prima biobanca oncologica della Puglia

Il nuovo laboratorio sarà in grado di reperire e studiare materiali biologici umani

giovedì 13 Luglio 2017

Verrà inaugurata domani mattina presso l’ospedale Giovanni Paolo II di Bari la prima biobanca oncologica istituzionale. Dotato delle più moderne tecnologie e unico accreditato in Puglia, il nuovo laboratorio è stato consacrato dalla Regione quale hub della rete delle Biobanche Oncologiche pugliesi, con un ruolo di servizio su un’ampia area territoriale. Questa nuova struttura permetterà di portare le scoperte scientifiche dal banco del laboratorio al letto del paziente, basandosi sulla possibilità di reperire materiale biologico umano di qualità. Dotato di una decina di congelatori con temperature che raggiungono -80 gradi e di tanks che permettono la conservazione a  -170 gradi in azoto liquido, il nuovo laboratorio si estende su una superficie di 300 metri quadri e permetterà la conservazione e il trattamento dei più vari materiali biologici.

 

Redazione Controradio

TAGS: Regione Puglia | Bari | Biobanca oncologica | ospedale Giovanni Paolo II | materiale biologico umano | tecnologia | medicina | salute | conservazione | analisi

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie