Incendiati i nuovi cassonetti della differenziata appena installati in largo Adua

L’Amiu replica con una dura reazione su Facebook

lunedì 10 Luglio 2017

Incendiati ieri, appena installati, i cassonetti in largo Adua a Bari. Non è facile stabilire se si sia trattato di un gesto vandalico o un incidente. In ogni caso la reazione dell’Amiu non si è fatta attendere sulla bacheca di Facebook. Lo sfogo della ditta municpalizzata per la raccolta dei rifiuti è stato durissimo. "Tu, che hai dato fuoco alla batteria di cassonetti di vetro, carta e organico (peraltro contenitori nuovi, installati appena sabato 8 luglio su richiesta dei cittadini) in largo Adua, sei un delinquente. Senza troppi giri di parole". L'accusa pubblica è stata condivisa anche sulla bacheca del presidente Amiu, Sabino Persichella. "Hai messo a rischio l'incolumità e la salute di tanti baresi e tanti turisti presenti in zona. E, se non lo hai fatto apposta, resti comunque un imbecille. Il che forse è anche peggio".

 

Redazione Controradio

TAGS: Attualità | largo Adua | Amiu | Sabino Persichella | cassonetti | differenziata |

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie