Via Sparano, il cantiere non va in ferie

Il Comune accelera per ultimare i lavori entro l’estate 2018, e settembre apre il cantiere a via Amendola

venerdì 07 Luglio 2017

Il cantiere per il restyling di via Sparano andrà in ferie per soli tre giorni. Ad annunciarlo è stato l’assessore comunale ai Lavori pubblici, Giuseppe Galasso : “Si procederà con gli interventi di riqualificazione, con una pausa solo il lunedì 14 a cavallo di Ferragosto. Anche perchè ad agosto il cantiere si sposterà nell’isolato davanti alla chiesa di San Ferdinando, che con le ferie e le partenze è meno frequentata.” Entro la fine di questo mese saranno completati i due isolati che vedono impegnati in questi giorni gli operai: il salotto di Porta vecchia e il salotto della Moda. Sembra quindi che gli addetti ai lavori abbiano recuperato il ritardo causato prima dall’intoppo sulla pendenza del primo isolato a ridosso della stazione e poi dalla pausa imposta a maggio nella settimana di San Nicola e del G7. In totale, per la riqualificazione di tutta via Sparano, sono previsti 400 giorni di lavori. Dovrebbe quindi essere pronta per l’estate 2018. Sarà completata con l’installazione di pali di illuminazione a led e 50 nuove telecamere con wi-fi e fibra ottica. Cominceranno inoltre a settembre i lavori per l’allargamento a quattro corsie di via Amendola, con una durata complessiva di due anni.

 

Marina Stasi

TAGS: BARI | VIASPARANO | CANTIERE | LAVORI | AGOSTO | FERIE | VIAAMENDOLA | RIQUALIFICAZIONE |

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie