Paradise, in scena al MAT di Terlizzi lo spettacolo di denuncia al caporalato

Domani sera alle 21.00 il laboratorio urbano ospita una produzione Acasa

giovedì 29 Giugno 2017

Torna in scena lo spettacolo ispirato alle storie di migliaia di braccianti polacchi che tra il 2003 e il 2008 vennero in Puglia per lavorare alla raccolta dei pomodori. Molti di loro sparirono o furono trovati morti in circostanze inspiegabili. Grazie alla fuga e alla denuncia di alcuni studenti fu scoperta una fitta rete criminale che teneva in condizione di schiavitù i lavoratori. Nonostante i numerosi processi e le condanne che vedono intrecciati caporali stranieri e criminalità locale, lo sfruttamento dei lavoratori è ancora dominante in Puglia. S’intitola “Paradise”, lo spettacolo che andrà in scena domani sera alle 21.00 al MAT Laboratorio Urbano di Terlizzi. Di Valeria Simone, diretto da Marialuisa Longo, con Monica Varrese e Lucia Zotti, per una produzione dell’associazione culturale Acasă, compagnia che promuove il teatro e la drammaturgia contemporanea raccontando il presente, dando particolare spazio e attenzione ai progetti collaborativi e all’uso degli spazi non convenzionali. Paradise è la storia di una umanità schiacciata dal sistema dello sfruttamento che per salvarsi schiaccia a sua volta, forse in modo inconsapevole, ma travolta da una crudeltà che non salva nessuno. “Paradise” è dedicato a tutti loro e a giornalisti come Alessandro Leogrande e Nicola Pepe che, grazie al lavoro d’inchiesta, hanno portato alla luce volti e storie di cui questo testo teatrale si è nutrito.

 

Francesco Grande

TAGS: Terlizzi | Laboratorio urbano Mat | Puglia | Paradise | Valeria Simone | Marialuisa Longo | Associazione culturale Acasa | teatro | caporalato | denuncia

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie