“Atomic Night”, domani al Cineporto di Bari l’evento multimediale dedicato alla band scozzese dei Mogwai

L’evento si inserisce nella programmazione di Registi “Fuori dagli Sche(r)mi” e avrà come ospite Stuart Braithwaite, polistrumentista e fondatore del noto gruppo musicale

mercoledì 28 Giugno 2017

Si terrà domani “Atomic Night” l‘evento multimediale dedicato alla band scozzese dei Mogwai. L’evento si inserisce nella programmazione di Registi Fuori dagli Sche(r)mi e nasce dalla partnership fra UZAK e il Loop Festival di Pool Magazine; il tutto col sostegno di Apulia Film Commission e con la collaborazione del regista Mark Cusins. Ospite della serata sarà Stuart Braithwaite (bretweit), polistrumentista e fondatore dei Mogwai, fra le figure più importanti dell'odierna scena musicale scozzese. La serata partirà alle ore 21: 00 nella sala del Cineporto di Bari con la proiezione di "Atomic: Living in Dread and Promise", il documentario di Cousins per il quale la band ha composto la colonna sonora “Atomic”. Al termine della proiezione Stuart Braithwaite dialogherà con Luigi Abiusi, direttore artistico di Registi Fuori dagli Sche(r)mi; con  Michele Casella direttore artistico del Loop Festival; e col giornalista Enzo Mansueto. Alle ore 23:00 l'Atomic Night prosegue con il Mogwai dj-set, che vedrà proprio Stuart Braithwaite suonare una selezione dei suoi vinili nello spazio verde della Fiera del Levante antistante al Planetario. Muovendosi fra attitudine indie e passione per il beat, Stuart presenterà un set che incrocia psichedelia ed elettronica, rock e sonorità ballabili.

L’evento è a ingresso gratuito.

 

Redazione Controradio

TAGS: Atomic Night | Cineporto di Bari | Mogwai | Stuart Brait | Controradio | Controweb | Sempre sul pezzo

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie