Il Polipark del Policlinico di Bari a luglio riapre i battenti

Dopo tre mesi di ritardo arrivano le prime rassicurazione dal Comune

martedì 13 Giugno 2017

Il mega autosilo del Policlinico di Bari aprirà  i battenti a luglio dopo tre mesi di ritardo. Il Polipark di Bari, il secondo autosilo più grande d’Europa, i primi di luglio sarà finalmente disponibile e gestito dall’Amtab. Per gli  interventi di ristrutturazione sono stati stanziati 2 milioni e 100mila euro e nel dettaglio i lavori hanno riguardato tutta l’impiantistica, oltre alla ristrutturazione dell’intero edificio di quattro piani, che il Comune ha acquisito dalla Regione e che sarà utilizzato a servizio del Policlinico e della città. Infatti, in  questi anni la chiusura del parcheggio ha creato non pochi disagi soprattutto al personale medico e agli studenti di Medicina: lunghe code, caos agli ingressi del Policlinico e strade intasate. Lo stesso parcheggio interrato di piazza Giulio Cesare registra il tutto esaurito fin dalle prime ore della giornata. Con la riapertura del Polipark l’obiettivo sarà liberare completamente i viali all’interno dell’ospedale, prevedendo anche delle strisce blu a due euro l’ora. Nell’autosilo si potrà parcheggiare tutto il giorno, a costi che si stanno stabilendo in questi giorni, ma si parla anche in questo caso di un rincaro, passando da uno a due euro al giorno..

 

Adriana Ranieri

TAGS: POLIPARK | POLICLINICO DI BARI | CONTRORADIOBARI | CONTROWEB | SEMPRESULPEZZO

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie