Bari, obiettivo riqualificare le periferie

Da San Pio al Libertà, necessario investire su alcuni quartieri

martedì 13 Giugno 2017

La commissione parlamentare, guidata dal presidente Andrea Causin, ha visitato le periferie della città di Bari in compagnia del sindaco Decaro. Il comune, dopo questa visita, è riuscito ad ottenere circa 17 milioni di euro da utilizzare per la riqualificazione dei quartieri San Paolo e Libertà. “Credo sia fondamentale prevedere un finanziamento costante, anno per anno, che dia la possibilità ai Comuni di programmare la spesa per la riqualificazione delle zone più lontane dai centri cittadini”, la richiesta del sindaco di Bari che parla della possibilità di un bando annuale per le periferie. Chi è rimasto deluso dal mancato invito all’incontro è il segretario generale della Cisl di Bari, Giuseppe Boccuzzi. In quanto per lui sarebbe stata necessaria la partecipazione dei sindacati a questo incontro, per comprendere al meglio i perchè del degrado delle periferie. Per il prossimo anno si punta alla riqualificazione dei quartieri San Pio e il municipio di Carbonara, Ceglie del Campo e Loseto.

 

Davide Baglivo

TAGS: ANDREACAUSIN | SINDACODECARO | RIQUALIFICAZIONEQUARTIERI | SANPAOLO | LIBERTA | CONTRORADIO | CONTROWEB | CONTRORADIOBARI | SEMPRESULPEZZO

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie