Niente più code agli sportelli dei tributi con “TuPassi”

Arriva l’eliminacode online che dà al cittadino un appuntamento per svuotare le sale d’attesa

giovedì 25 Maggio 2017

È stato presentato ieri mattina alla stampa dall’assessore al Bilancio Alessandro D’Adamo e dal direttore della ripartizione Tributi Francesco Catanese il sistema TuPassi, l’eliminacode online che dà al cittadino un appuntamento con luogo, data, ora e minuti, ottimizzando così il servizio di prenotazione e check-in per svuotare le sale d’attesa. Dopo una fase di sperimentazione durata tre mesi, da lunedì prossimo sarà così possibile scegliere il giorno e l’ora migliori per recarsi allo sportello Tributi per le pratiche relative a Tari NON domestica, Tari domestica, ICI-IMU-TASI e Pubblicità, con il vantaggio di azzerare lo stress della coda. “Si tratta di un’applicazione pensata per diverse tipologie di utenza - ha dichiarato l’assessore Alessandro D’Adamo - con l’obiettivo di migliorare il servizio di riscossione tributi rendendolo sempre più snello ed efficiente. Per questo abbiamo optato per un sistema che consente di prenotare il servizio richiesto sia da un dispositivo mobile sia, per chi non abbia dimestichezza con il digitale, attraverso un totem, il cui utilizzo è assolutamente semplice e guidato. Oltre a fissare data e ora dell’appuntamento, con TuPassi è possibile anche annullare l’appuntamento o, nel caso in cui si arrivi in  ritardo, segnalare la propria presenza e attendere il primo operatore libero. Il nostro auspicio è che le code agli sportelli dei Tributi diventino presto solo un ricordo”. TuPassi è un sistema intelligente per la gestione di servizi di prenotazione e accoglienza, che promette di eliminare le code agli sportelli con un appuntamento personalizzato. Attraverso un sistema di agende e gestione dell’accoglienza, il cittadino viene ricevuto allo sportello in modo rapido (attraverso internet, app, totem) previo appuntamento definito in via autonoma dallo stesso sistema. Attraverso l’app TuPassi per smartphone e tablet - disponibile in tutti gli app store - il cittadino può prenotare il proprio posto comodamente da casa, anche con molti giorni d’anticipo.

 

Redazione Controradio

TAGS: Bari | ripartizione tributi | assessorato al bilancio | eliminacode online | check-in | servizio di prenotazione | tari | ici | imu | tasi | Alessandro DAdamo

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie