Bari, a Santo Spirito nasce l’era della raccolta differenziata

Verranno consegnati oggi a circa 6600 utenze i bidoncini e le pattumelle

lunedì 15 Maggio 2017

Parte oggi, a Santo Spirito, la prima fase della nuova era della raccolta differenziata. La distribuzione dei kit con pattumelle e cestini avverrà nel pomeriggio , quando gli eco-facilitatori, reclutati tra gli studenti universitari, consegneranno a circa 6600 abitazioni, tra residenti e commercianti, il necessario per iniziare la raccolta. Chi, nel momento della consegna non sarà a casa, riceverà una cartolina che inviterà il residente a raggiungere l’infopoint più vicino per ritirare il kit, composto da bidoncino sottolavello da 10 litri, un contenitore per l’organico da 20, 3 da 40 per vetro, carta e non riciclabile e una fornitura annua di sacchi in carta biocompostabili e altre buste per la raccolta degli altri rifiuti. Ad ogni utente è stato assegnato un codice di identificazione per il controllo della raccolta. Dopo Santo Spirito,si passerà a Palese e Catino-Enzitetto e infine a San Girolamo-Fesca-Marconi.

 

Redazione Controradio

TAGS: Santo Spirito | raccolta differenziata | eco-facilitatori | Palese | Catino-Enzitetto | San Girolamo-Fesca-Marcon | rifiuti,

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie