“Maggio all’infanzia” compie vent’anni

A Bari torna l’evento dedicato ai bambini dall’11 al 18

venerdì 12 Maggio 2017

Cultura e arte si combinano con il mondo dei bambini dal 18 al 21 maggio, per la XX edizione di “Maggio all’infanzia”. Il festival raggiunge un traguardo importante: vent’anni di attività che ogni anno si ripetono, a Bari dal 2009, all’insegna della formazione e della multidisciplinarietà. Numerosi i luoghi coinvolti, dal centro storico ai teatri Kismet, Abeliano e Casa di Pulcinella. Spettacoli, laboratori, visite guidate, letture e arte visiva per un ricco cartellone che coinvolge tantissime realtà, locali e non; tra queste le pugliesi “Un clown per amico”, “I bambini di Truffaut”, “PugliArte” (per citarne soltanto alcune). Alto il valore dato al festival dagli organizzatori; “infanzia come condizione di stupore e scoperta, di predisposizione e sguardo, di energia e intelligenza. È cercando e attirando l’anima infantile delle persone che il festival riunisce una comunità di adulti e bambini” si legge sulla pagina maggioallinfanzia.it. Per i curiosi si consiglia l’anteprima prevista il 14 maggio. A questa giornata, intitolata “Unduetre la cicogna naturale”, seguirà un corteo delle scuole il 16 maggio. Per i ritardatari, appuntamento dal 18 al 21, con i bambini, per il bambino che c’è dentro ognuno.

Lucia Schiraldi

TAGS: Festival | Maggio | Infanzia | Bambini | Puglia | Bari | Teatro Kismet | teatro Abeliano | Casa di Pulcinella | Arte | Un clown per amico | I bambini di Truffaut | PugliArte | Controradio | Controweb | Sempre sul pezzo

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie