Festa di San Nicola, è lotta agli abusivi. Sequestrati camper e frigoriferi

Blitz dei vigili contro i venditori ambulanti non autorizzati

lunedì 08 Maggio 2017

“Chi non è autorizzato non può vendere né bevande né panini per strada, la legge è legge”. Parole del comandante della Polizia Municipale di Bari Nicola Marzulli, a seguito dei sequestri avvenuti nella notte di ieri sul lungomare del capoluogo pugliese. Parte ufficialmente la tolleranza zero nei confronti dei commercianti che non hanno avuto l’autorizzazione a lavorare durante la festa di San Nicola. La polizia ha già posto sotto sequestro una paninoteca priva di licenza ed una creperia abusiva. Inoltre nella notte del 7, i vigili hanno scovato tra i cespugli della piazzetta Eroi del Mare due frigoriferi vuoti e una fornacella, che sarebbero serviti durante la sagra per la vendita di bibite e panini. Anche quest’anno dunque è guerra alle fornacelle abusive, nella speranza che non si verifichino gli episodi dello scorso anno.

 

Fabrizio Ravallese

TAGS: Bari | San Nicola | Polizia municipale di Bari | venditori ambulanti | fast food | abusivi | autorizzazioni | permessi | lungomare

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie