Arrivano i “Custodi della Bellezza”

Subito dopo il G7 sarà operativo il gruppo di volontari che intendono prendersi cura del Borgo antico

venerdì 05 Maggio 2017

"Quello che presentiamo è un progetto nato per volontà di un gruppo di cittadini di Bari, e testimonia che la città è abitata da gente meravigliosa [...]”. Queste le parole dell'assessore comunale alle Culture, Silvio Maselli, riguardo alla nascita del nuovo gruppo di volontari che a partire dalla fine del G7 si prenderà cura e custodirà i tesori della parte più storica di Bari: il Borgo Antico. Il gruppo di persone, rappresentati da Michele Cassano e nominati “Custodi della Bellezza”, si occuperanno delle pratiche per la raccolta rifiuti, dei servizi infopoint per i turisti, e della pulizia della zona, in particolare dell’area antistante la scuola Filippo Corridoni e dell’area della Chiesa Santa Maria del Buon Consiglio. Tutto ciò per combattere il degrado. I Custodi della Bellezza hanno un solo motto “Noi ci impegniamo”, preghiera di don Primo Mazzolari. "Lo scopo del nostro gruppo e della neonata associazione - ha dichiarato Michele Cassano, portavoce del gruppo - è curare lo scrigno di bellezza e storia che è Bari vecchia in collaborazione con l'amministrazione comunale. In determinati giorni e in determinate ore della settimana, con l'aiuto dell'Amiu, andremo nei luoghi già individuati per pulirli e aiutare l'amministrazione comunale a preservare la bellezza e il decoro”.

Micaela Cavestro

TAGS: Custodi della Bellezza | Bari | Città Vecchia | Borgo Antico | volontari | Silvio Maselli | Michele Cassano | controradio | controweb | sempre sul pezzo

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie