G7 a Bari, continua l’organizzazione per il summit finanziario internazionale

Ieri l’incontro tra l’assessora Palone e i commercianti del centro per condividere il piano viabilità

giovedì 04 Maggio 2017

E’ stato presentato in prefettura il piano sicurezza per il G7 finanziario in programma a Bari dall’11 al 13 maggio. Zona di massima sicurezza sarà l’area intorno al Castello Svevo, invalicabile per tutte e tre le giornate. Blindate anche le zone adiacenti al Teatro Petruzzelli e al fortino Sant’Antonio. Vietata la circolazione con le auto nei pressi del borgo antico: entrate ed uscite saranno limitate solo ad alcune ore prestabilite e solo attraverso una serie di varchi. Per i residenti dotati di pass Ztl e Zsr D il Comune ha  allestito due parcheggi nell’area portuale. Modificati invece tutti i percorsi degli autobus. Per quanto riguarda gli esercizi commerciali i rappresentanti dell’amministrazione presenti alla riunione hanno ribadito che non sono previste ordinanze e che ogni negoziante potrà decidere in piena libertà se restare aperto oppure no. “Da parte nostra - spiega l’assessora allo sviluppo economico Carla Palone - c’è tutta la disponibilità a farci da tramite per garantire agli esercizi commerciali le informazioni utili per garantire il più possibile il regolare svolgimento di tutte le attività commerciali, sia per gli esercenti sia per i clienti. Ci faremo promotori di una serie di incontri con tutti i soggetti interessati per chiarire dubbi e accogliere eventuali suggerimenti per agevolare le attività presenti nelle aree interessate. Tra questi ci sono sicuramente i titolari dei negozi della città vecchia con cui approfondiremo tutte le questioni nel dettaglio”.

Fabrizio Ravallese

TAGS: g7 | bari | finanze | organizzazione | assessora palone

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie