Festival AmbientePuglia dal 16 al 28 maggio

Arte, musica e design per l’ambiente

giovedì 04 Maggio 2017

Torna a Bari, dal 16 al 28 maggio, il Festival Ambientepuglia, promosso dall’Associazione Ambientepuglia con l'intento di continuare il momento di riflessione sui temi legati alla fragilità del nostro ambiente. Il focus di questa 2a edizione è #nonsprecare. "L'attenzione allo spreco è fondamentale perché, stando alle condizioni del pianeta, è necessario tendere la mano verso la cura delle risorse vitali, ripensando la nostra quotidianità rurale, urbana e metropolitana per cominciare a coltivare un futuro intelligente e in armonia con la Natura", commenta il presidente di Ambientepuglia, Paolo Lepore. Ricco il programma di iniziative organizzate per l’occasione, anche grazie alla collaborazione con il territorio. Quindici appuntamenti in 11 differenti location animeranno i 13 giorni del festival. Si parte martedì 16 maggio, presso il Colonnato della Città Metropolitana, con la presentazione ufficiale del Festival assieme al presidente dell'associazione ambientalista “Marevivo” Rosalba Giugni e alla proiezione del cortometraggio "L’altro Pianeta: Polmone Blu della Terra". Nei giorni successivi diversi eventi, dalla rassegna cinematografica Filmblu, con il critico cinematografico Domenico Palattella, presso AncheCinema Royal, all'esposizione d'arte contemporanea "Natura+Arte+Natura"  nella Galleria d’Arte BLUORG. E poi, tra gli altri, le conferenze "Acqua bene prezioso", con il senatore  Gaetano Quagliariello; "Ripensare il Mediterraneo", con la giornalista e attivista libanese Joumana Haddad, e una speciale performance attorno al Petruzzelli curata dall'artista Tarshito. La chiusura di domenica 28 sarà poi un grande evento artistico, con tre affascinanti performance nella cornice di Villaggio Speciale Tarshito, luogo carico di arte, musica e design

Francesco Grande

TAGS: Bari | festival | ambientepuglia | #nonsprecare paolo lepore

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie