Stanziati 600mila euro per rimborsare l’acquisto di parrucche

I pazienti oncologici potranno richiedere un contributo di 300 euro

venerdì 21 Aprile 2017

È stata approvata all’unanimità in Consiglio Regionale la proposta di legge che permetterà ai pazienti oncologici che si sono sottoposti a chemioterapia, di richiedere il contributo di 300 euro per l’acquisto di una parrucca. La legge, che riguarda solo i residenti in Puglia, passerà ora sotto l’analisi della Giunta regionale, che dovrà definire i vari indirizzi operativi che le Asl dovranno seguire per concedere il contributo. Inoltre grazie alla collaborazione con le associazioni di volontariato che assistono i pazienti oncologici, verrà promossa la “Banca dei capelli”: avrà una durata di due anni e permetterà di sottoscrivere convenzioni con le aziende che producono e distribuiscono parrucche.

 

Gianluca Malena

TAGS:

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie