Voli low cost, la regione Puglia incrementa gli investimenti

Altri 7,5 milioni sul modello Ryanair per favorire il turismo regionale

mercoledì 12 Aprile 2017

La regione Puglia incrementa gli investimenti sui voli low cost. Infatti, l’esborso totale passerà dagli attuali 12,5 milioni di euro, girati nelle casse della compagnia aerea Ryanair, ai 20: ben 7,5 milioni destinati a sviluppare la concorrenza nei cieli pugliesi e di conseguenza ad incentivare il turismo regionale. Il potenziamento dell’investimento potrebbe già scattare a partire dalla prossima stagione invernale. “Stiamo lavorando ad un ampliamento della concorrenza e alla costruzione di nuove rotte che passeranno attraverso procedure di evidenza pubblica. Ci sono già soggetti interessati”, afferma il direttore del dipartimento turismo e cultura, Aldo Patruno. Secondo indiscrezioni provenienti dalla Regione, le compagnie Turkish Airlines e Easyjet, sono tre le più interessate alla partecipazione al bando. Defilata la posizione di Alitalia, che nei mesi scorsi aveva manifestato il suo interesse per potenziare il rapporto con la Regione, ma al momento resta in disparte causa la messa a punto del proprio piano industriale.

 

Maurizio Citino

TAGS: RYANAIR | REGIONEPUGLIA

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie