Puglia, 160 milioni destinati a progetti di accoglienza, agriturismo e bed and breakfast

“Turismo e agricoltura devono andare di pari passo” afferma Leonardo Di Gioia

martedì 04 Aprile 2017

L’assessore regionale all’Agricoltura, Leonardo di Gioia, durante la seconda giornata della Borsa internazionale del turismo, ha annunciato: “la Puglia ha destinato 160 milioni di euro alle aggregazioni tra soggetti pubblici e privati incentivando progetti dedicati all’accoglienza, dall’agriturismo al bed and breakfast”. Questo perché, aggiunge l’assessore, “turismo e agricoltura devono andare di pari passo, gli agricoltori sono i primi manutentori del paesaggio contrastando il dissesto idrogeologico”. La Regione Puglia mira a promuovere per gli agricoltori nuovi percorsi, scrivendo così una legge sull’agricoltura sociale: la campagna può rieducare e contribuire alla socializzazione di persone meno fortunate. Inoltre, verrà incentivato il ruolo dei Gal che diventeranno di fatto agenzie di sviluppo del territorio. La nuova sfida per la Puglia sarà recuperare tradizioni di coltivazione e biodiversità dei semi antichi affermando i propri prodotti nel sistema agroindustriale. A tale evento hanno partecipato l’assessore regionale allo Sviluppo economico, Loredana Capone, il responsabile marketing di Pugliapromozione, Alfredo de Liguori, il responsabile del Piano strategico #Puglia365, Luca Scandale.

 

Ilaria De Tommaso

TAGS: LEONARDODIGIOIA | PUGLIA | AGRICOLTURAETURISMO | REGIONEPUGLIA | GAL | LOREDANACAPONE | ALFREDODELIGUORI | LUCASCANDALE | CONTRORADIO | CONTROWEB | CONTRORADIOBARI | SEMPRESULPEZZO

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie