Primarie Pd, Emiliano ha presentato la sua mozione ieri a Bari

Il governatore: “La mia mozione unico strumento per provare a vincere le elezioni”

martedì 28 Marzo 2017

“Non sono rimasto nel Pd per dividere il partito dopo le primarie, ma sia chiaro che le primarie non sono una prova muscolare, dopo di che chi vince prende tutto e chi perde sta zitto”. Con queste parole il presidente della Regione Puglia e candidato alla segreteria del Pd, Michele Emiliano, ha presentato ieri la sua mozione a Bari. “Sapete perchè siamo deboli nei luoghi dove si prendono le decisioni? - ha incalzato il governatore - Perché quelli che mi hanno preceduto vi hanno venduto in cambio di un po' di potere”. È un Emiliano iper carico quello visto ieri a Bari, che non risparmia niente e nessuno. Secondo il sindaco di Puglia, infatti, la sua mozione è l’unico strumento per permettere al Pd di vincere le elezioni, evitando così il rischio di un governo firmato M5S o Lega.  "A febbraio dell'anno prossimo, in vista delle elezioni, dobbiamo presentare un Pd capace di essere vicino agli italiani, capace di risolvere i problemi" ha concluso Emiliano.

 

Giovanni Chiarappa

TAGS: PRIMARIE | PD | EMILIANO | MOZIONE |

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie