Giornata contro le mafie, i sindaci vittime di atti intimidatori sfilano per la città

La manifestazione si svolgerà in occasione della commemorazione delle vittime innocenti delle mafie

martedì 21 Marzo 2017

I sindaci dei Comuni pugliesi vittime di atti intimidatori sfileranno questa mattina per le vie della città di Bari per ricordare che non si può e non si deve fermare l’avanzata della legalità. Il corteo regionale è stato organizzato in occasione della XXII Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie. La manifestazione, alla quale parteciperà il primo cittadino della città di Bari insieme agli assessori comunali e ai sindaci pugliesi vittime di atti intimidatori (tra cui Peschici, Ruvo e Terlizzi), è partita alle 8.30 dallo Stadio della Vittoria e terminerà in piazza Libertà in tarda mattinata. “Mi auguro di avere accanto tanti altri amministratori locali, cittadini e associazioni per testimoniare la coesione di tutte le forze della società contro le logiche mafiose” ha dichiarato ieri Decaro. Coinvolte nella manifestazione, anche Università e scuole: diversi gli incontri organizzati anche negli scorsi giorni, come i seminari promossi dall'Unione degli studenti all'interno dei Dipartimenti delle università baresi. In occasione del corteo, inoltre, sono state apportate delle variazioni di percorso ad alcune linee di trasporto urbano Amtab.

 

Giovanni Chiarappa

TAGS: SINDACICOMUNIPUGLIESI | BARI | GIONATADELLAMEMORIA | GIONATACONTROLEMAFIE | ANTONIODECARO | CONTRORADIO | CONTROWEB | CONTRORADIOBARI | SEMPRESULPEZZO

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie