Bari, in atto lavori straordinari per il summit del G7

Si procede con gli interventi pubblici delle zone urbane della città, che a maggio ospiterà i leader economici di tutto il mondo

mercoledì 15 Marzo 2017

Prende il via il conto alla rovescia per l’appuntamento del G7, che richiamerà a Bari i maggiori esponenti economici mondiali. La città si prepara infatti per la loro accoglienza, organizzando nel dettaglio il programma, e aumentando gli interventi pubblici per la sistemazione delle zone urbane. “Solo interventi come il lavaggio delle strade, la pulizia delle aiuole, e la sistemazione delle piccole cose, come segnali e poco altro” spiega l’assessore ai Lavori pubblici del Comune Giuseppe Galasso. L’Amministrazione comunale ribadisce infatti che si tratterà di un appuntamento con un profilo basso, con molti fatti e decisamente poco glamour. Ma interventi importanti da adoperare in tempo entro l’11 maggio sono, in primo luogo, la conclusione dei lavori di riqualificazione di via Sparano da Bari, che ad oggi è ancora in atto con strade e marciapiedi pericolanti; e poi la sospensione (e non la conclusione) dei lavori del giardino Isabella d’Aragona attiguo al Castello svevo. La ragione della sospensione di queste ultime operazioni è dovuto al fatto, che quasi sicuramente non si riusciranno a concludere i lavori in tempo, nonostante gli interventi siano iniziati prima che si sapesse che Bari era stata scelta come sede del G7. “Si cercherà comunque di andare avanti il più possibile, in modo da tenere la situazione sotto controllo” afferma l’assessore Galasso.  Intanto, si susseguono i sopralluoghi dei tecnici del Comune e degli inviati di Palazzo Chigi per i controlli e la preparazione del programma. I tre giorni di summit si disporranno dunque in questo modo: i primi arrivi in città sono previsti per la sera del 10 maggio, ovvero a ridosso dalla fine della Sagra di San Nicola. L’11, per la serata di benvenuto, è previsto un concerto al Teatro Petruzzelli e la visione dei fuochi d’artificio sul lungomare. Per il 12 maggio è prevista una serata degustazione nella zona del Fortino di Sant’Antonio e sulla Muraglia offerta agli addetti ai lavori, mentre i capi delegazione visiteranno Matera.

Micaela Cavestro

TAGS: Bari | G7 | leader economici | Giuseppe Galasso | interventi pubblici | controradio | controweb | sempre sul pezzo

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie