La collezione dei capolavori di Angelo Baldassarre presto al Castello Svevo

Siglato il protocollo d’intesa per la valorizzazione delle opere dello storico d’arte contemporanea negli spazi del castello

giovedì 09 Marzo 2017

È stato sottoscritto ieri mattina, nell’ufficio del sindaco a Palazzo di Città, il protocollo d’intesa con il quale il Comune di Bari, il Polo Museale della Puglia - Direzione del Castello Svevo e la famiglia proprietaria della collezione Angelo Baldassarre si impegnano alla valorizzazione della prestigiosa raccolta d’arte contemporanea attraverso un progetto espositivo e di ricerca pluriennale da realizzarsi negli spazi del Castello Svevo di Bari. Questo accordo - ha detto il sindaco di Bari Antonio Decaro - è un esempio di come pubblico e privato possano collaborare per valorizzare le potenzialità culturali della nostra città e dar corpo a quel sistema integrato dell’arte che ha il suo cuore nel nascente Polo del contemporaneo. Per farlo abbiamo voluto coinvolgere gli eredi di uno dei più grandi collezionisti d’arte della storia di Bari, Angelo Baldassarre, che dagli anni Cinquanta in poi ha raccolto un numero impressionante di capolavori dell’arte europea e americana d’avanguardia, fondando una delle più importanti collezioni private di arte contemporanea, nota in tutto il mondo.

 

Fabrizio Ravallese

TAGS: Arte contemporanea | Angelo Baldassarre | Comune di Bari | Castello Svevo | Polo contemporaneo

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie