Puglia protagonista della fiera sul turismo di Berlino

Si apre mercoledì l’IBT con una postazione speciale per la nostra regione.

martedì 07 Marzo 2017

Ancora una volta il mercato tedesco si rivela fonte primaria per il turismo della nostra regione. La Germania si classifica in prima posizione per l’incoming dall’estero alla Puglia nel 2016, con una crescita del + 7,6 % per gli arrivi, 4,7% in più rispetto all’anno precedente. Per questo in occasione della fiera internazione del turismo IBT, che si aprirà domani, Berlino riserva un posto speciale per la Regione Puglia. Nello stand di Pugliapromozione saranno presenti circa cinquanta operatori turistici pugliesi, 24 co-espositori con desk personalizzato e 26 aziende con zona degustazione e cooking class per la promozione e valorizzazione delle specialità pugliesi. ”La fiera del turismo di Berlino resta un appuntamento imperdibile. La Puglia guarda sempre con molto interesse al mercato tedesco che resta uno dei più importanti per il turismo pugliese” spiega l’assessore all’industria turistica e culturale Loredana Capone. L’andamento degli arrivi e delle presenze dei tedeschi denotano importanti picchi nei cosiddetti mesi spalla, giugno e settembre. Le mete principali dei soggiorni tedeschi sono Vieste nel Gargano, che accoglie il 12% dell’incoming e ben il 20% dei pernottamenti, Ugento (9% degli arrivi) e Bari (8%), aree che nell’ultimo biennio hanno aumentato la loro notorietà su questo mercato. I motivi principali dei pernottamenti in queste zone sono facilmente comprensibili, ovvero balneazione, prodotti culturali, natura ed enogastronomia. Il mercato tedesco, per la Regione Puglia,  continua  ad essere vantaggioso per la sua capacità di spesa turistica e per l’attenzione alla tutela ambientale.

 

Valeria Carrabs

TAGS: PUGLIAPROMOZIONE | TURISMO | PUGLIA | BERLINO | IBT | GERMANIA | LOREDANA CAPONE

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie