Bari, online l’avviso dell’assessorato al Welfare

Sul sito del Comune illustrato il programma di servizi per minori e famiglie

venerdì 03 Marzo 2017

L’assessora al Welfare Francesca Bottalico rende noto che è in pubblicazione sul portale del Comune di Bari l’avviso per il programma dedicato a minori e alle famiglie. Il bando, dell’importo complessivo di 7.837.600 euro, riguarda 12 servizi differenti suddivisi in altrettanti lotti: la conduzione dei 9 Centri servizi per famiglie dislocati sul territorio, il progetto P.I.P.P.I., il servizio pilota sperimentale di “educativa di strada” e la realizzazione di un coordinamento di animazione territoriale per l’organizzazione di eventi cittadini in determinati periodi dell’anno. Ai minori saranno destinati servizi per contrastare la dispersione scolastica e il disagio sociale; per gli adulti in difficoltà saranno organizzati percorsi informativi di sostegno e di formazione sull’identità genitoriale. Nel bando è previsto il finanziamento per il P.I.P.P.I. (Programma di Intervento cittadino Per la Prevenzione dell’Istituzionalizzazione) avviato nel 2011 al fine di ridurre il rischio di maltrattamento e l’allontanamento dei bambini dal nucleo familiare. La novità del bando è il progetto pilota di “educativa di strada” per favorire il contatto diretto con i minori più lontani alle istituzioni tradizionali nei luoghi informali, dalle periferie al centro. “È una sfida educativa che vogliamo lanciare -commenta l’assessora- con la consapevolezza che ogni adolescente, anche il più difficile, debba avere un’occasione di riscatto e di cambiamento rispetto un copione di vita spesso scritto già dal contesto di vita territoriale, sociale e familiare”. Il plico per l’ammissione alla gara dovrà pervenire entro le ore 12 del prossimo 4 aprile al Comune di Bari.

Marina Stasi

TAGS: WELFARE | BANDO | BARI | MINORI | FAMIGLIE | PROGETTO

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie