Defibrillatori in tutte le residenze studentesche

L’apparecchiatura salvavita sarà realizzata nelle Residenze Universitarie dell’Adisu Puglia dal RTI Ariete

venerdì 24 Febbraio 2017

Prosegue il progetto di cardioprotezione della popolazione studentesca, con l’introduzione di appositi defibrillatori nelle Residenze Universitarie dell’Adisu dal RTI Ariete, che si occupa della gestione diegli immobili presso gli alloggi studenteschi. I 25 dipendenti del gruppo, già impegnati nella struttura, saranno formati per fronteggiare 24 ore al giorno le procedure del BLS (Basic Life Support) come la defibrillazione, manovra di vitale importanza, dagli effetti salvifici se effettuata tempestivamente. Avere a disposizione un defibrillatore automatico (DAE) può salvare una vita umana, se eseguito durante i primi minuti successivi ad un arresto cardiaco. I defibrillatori semiautomatici Philips HS1 sono stati installati in tutte le residenze studentesche dell’Adisu: “A. Fraccacreta”, “B.Petrone”, “V.Starace”, “R.Dell’Andro”, “D.Presa” e “Politecnico Ex Cum”  

 

Ilaria De Tommaso

TAGS: DEFIBRILLATORI | RESIDENZESTUDENTESCHEADISU | RTIARIETE | CONTRORADIO | CONTROWEB | CONTRORADIOBARI | SEMPRESULPEZZO

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie