“Il Teatro delle Albe” torna a Bari al Teatro Kismet

Il nuovo spettacolo “Maryam” in scena sabato 4 febbraio alle 21

giovedì 02 Febbraio 2017

Maryam - shot by Cesare Fabbri

Il Teatro delle Albe torna a Bari e sceglie ancora il palco del Teatro Kismet per presentare, sabato 4 febbraio alle 21.00, il nuovo spettacolo “Maryam”. Scritto da Luca Doninelli, finalista al Premio Campiello 2016, diretto da Marco Martinelli, “Maryam” ci racconta quanto la figura di Maryam, ovvero di Maria, la Madre di Gesù, sia centrale nel Corano e nella cultura islamica. In tempi di terrorismi e di ferocia, Maryam si pone come la "donna dell'incontro", un ponte tra cristianesimo, islam e cultura contemporanea. Ermanna Montanari da’ voce a tre donne palestinesi che condividono con Maria il dolore per la morte dei figli, morti dovute all'ingiustizia e agli orrori del mondo. Madri che si rivolgono a lei per chiedere consolazione, o per gridare la propria rabbia, per reclamare vendetta, o semplicemente per invocare una risposta al "perché" della guerra e della violenza. Ed è infine Maryam stessa ad apparire e a condividere, madre tra le madri, il dolore di quelle donne. «L’idea di Maryam viene da lontano – scrive Luca Doninelli – precisamente dalla Basilica dell’Annunciazione di Nazareth dove mi recai tra il 2005 e il 2006. Lì assistetti allo spettacolo di una fila quasi ininterrotta di donne musulmane che entravano nella basilica per rendere omaggio alla Madonna. Conoscevo già la devozione dei musulmani per Maria, ma quella visione mi colpì ugualmente per la sua solennità, per la certezza fiduciosa che quelle donne mi trasmettevano”.

 

Francesco Grande

TAGS: Teatro kismet | Teatro Pubblico Pugliese | TPP | Maryam | Corano | Maria | guerra | Luca Doninelli | Basilica dell’Annunciazione di Nazareth | spettacolo | teatro | prosa | bari | puglia,

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie