Il grande Carnevale di Putignano giunge alla 623^ edizione con il tema “I Mostri”

Quattro le sfilate previste, biglietti a 5 e 10 euro

martedì 31 Gennaio 2017

Con la conclusione di un anno e l’arrivo di gennaio, a Putignano giunge puntuale l’appuntamento con il Carnevale. Il periodo carnevalesco rappresenta una tradizione che si fonda su radici secolari, nonché un evento imperdibile arrivato alla 623^ edizione. “Quest’anno il tema a cui si sono ispirati i carristi sono i “mostri” - spiega il Presidente della Fondazione del Carnevale della città, Giampaolo Loperfido - è la mostruosità, in un anno così complesso per il nostro Paese, è da intendersi sotto diverse sfaccettature”. Sette in totale il numero dei carri: dalla “Mostruosa ignoranza” dell’Associazione della Carta al gigante Gorilla di “Ribellione selvaggia” dell’Associazione Carta&colore, passando al “Frankenstein Junior”, capolavoro comico di Mel Brooks, e al suo “Si può fare” dell’Associazione Con le Mani. Insomma tanto colore e allegria, seppur una grande verità celata dai giganti di carta. “Se vogliamo attirare il turismo dobbiamo lavorare come squadra programmando insieme le attività e costruendo iniziative legate  al turismo, grazie anche a Regione e Governo” ha dichiarato il primo cittadino della città metropolitana, Antonio Decaro. Anche l’assessore regionale Loredana Capone, mette in evidenza che il Carnevale è un caposaldo del Piano strategico del Turismo Puglia 365 e, insieme ad altre manifestazioni socio-culturali come i Carnevali di Manfredonia e Gallipoli, punta all’allungamento della stagione turistica nella regione. Quattro sfilate che inizieranno il 12 febbraio e proseguiranno il 19 e il 26 per culminare poi il 28 con la grande festa conclusiva del martedì grasso. Tanti eventi e appuntamenti di piazza che hanno preso il via nel giorno di Sant’Antonio Abate e la benedizione degli animali ma la grande novità è rappresentata dal biglietto delle sfilate che avrà da quest’anno un prezzo: andrà dai 5 ai 10 euro. Gratis solo per i cittadini putignanesi mentre agli ospiti spetta l'onere economico che determinerà non poca polemica. Nonostante il dettaglio, non indifferente, il Carnevale si presta a scendere in piazza e a mostrarsi nella sue migliori veste. Ci sarà qualcuno ad attendere ed ammirare i “Mostri” o si registrerà una bocciatura generale e una scarsa affluenza?

Piero Ciabini

TAGS: Carnevale di Putignano | 623^edizione | Giampaolo Loperfido | Antonio Decaro | Loredana Capone | controradio

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie