“Primo Levi e il sistema periodico”: al Museo civico in occasione della giornata della memoria

Domani l'inaugurazione della mostra per omaggiare lo scrittore e non dimenticare l’orrore della Shoah

giovedì 26 Gennaio 2017

Domani, alle ore 18.30, presso il Museo Civico di Bari, ci sarà l’inaugurazione della mostra “Primo Levi e il Sistema Periodico”, dedicata alla Giornata della Memoria. Questa mattina il percorso espositivo è stato illustrato alla stampa alla presenza dell’assessore alle Culture, Silvio Maselli, del presidente dell'Accademia di Belle Arti di Bari, Ennio Triggiani, della titolare della cattedra di Illustrazione scientifica della stessa Accademia Rosanna Pucciarelli. “Questa mostra vede la totale adesione del Comune di Bari - ha dichiarato Silvio Maselli - sia perché Primo Levi, con la sua parabola umana e letteraria, rappresenta uno dei giganti della cultura internazionale del ‘900, sia perché questa iniziativa è perfettamente coerente con la nostra idea di lavorare con la città attraverso stratificazioni successive di linguaggi ed espressioni artistiche differenti.”  All’esposizione graphic novel “Primo Levi e il Sistema Periodico”, visitabile fino al 13 febbraio, alcuni studenti del biennio di Illustrazione Scientifica, sotto la guida della prof.ssa Rosa Anna Pucciarelli, supportati da Tony Rizzo (fotoreporter italo-inglese con radici israelite) e dal prof. Massimo Trotta (Ricercatore presso l’Istituto per i Processi Chimico-Fisici CNR, c/o Dipartimento di Chimica Università di Bari) presenteranno 63 graphic novel, proponendo ciascuno 3 tavole che reinterpretano artisticamente ogni novella dell’autore italiano, sotto forma di racconto, metafora, espressione soggettiva. Il programma prevede anche la partecipazione della Compagnia teatrale Tavole Magiche che si esibirà nel recital “Questo è stato…” incentrato sulle tematiche della Shoah e più in generale sulle persecuzioni naziste con la lettura scenica di brani teatrali e poesie di vari autori con accompagnamento musicale e proiezioni di immagini. Quest’anno le celebrazioni si articoleranno seguendo un calendario di attività multidisciplinari in cui storia, letteratura, arte e chimica si fondono in un unico progetto che omaggia la figura di Primo Levi. Numerosi saranno gli appuntamenti pomeridiani aperti al pubblico e nei weekend in programmati dei laboratori di fumetti per bambini e ragazzi. Ci saranno anche dei convegni e seminari per approfondire il tema della Shoah e per svelare i suoi aspetti più profondi e rimasti ancora nascosti. Per maggiori informazioni sul programma e prenotazioni: info@museocivicobari.

Piero Ciabini

TAGS: Bari | Museo Civico | mostra "Primo Levi e il sistema periodico” | Giornata della Memoria | Silvio Maselli | Compagnia teatrale Tavole Magiche | Controradio

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie