Solidarietà, per le festività natalizie arrivano “le tre case del dono”

Il Comune di Bari dedicherà tre giornate destinate al recupero e alla donazione di beni e prodotti per la prima infanzia

giovedì 22 Dicembre 2016

Case del dono a Bari

Cibo, giocattoli ed indumenti saranno raccolti in tre giorni di solidarietà verso la prima infanzia ed i più poveri in piazza del Ferrarese, Parco 2 giugno e piazza Madonnella. Saranno infatti attivate tre “Case del dono” il 23, il 30 dicembre ed il 5 gennaio, dalle 17:00 alle 20:00, in punti della città accessibili, in cui i cittadini e le imprese del territorio potranno consegnare beni alimentari e materiali di vario genere per i più piccoli. Successivamente saranno distribuiti sia a famiglie in condizione di disagio economico, grazie alla collaborazione degli sportelli parrocchiali, sia all’Emporio della solidarietà e alla Boutique solidale della “Casa delle bambine e dei bambini”. Le aziende interessate a fornire il proprio contributo al progetto potranno mettersi in contatto con gli organizzatori all’indirizzo emporio@cbb.bari.it , per concordare sia le tipologie di prodotti (abbigliamento, cibo e bevande, giochi e cartoleria, igiene per la persona e la casa, accessori per l’infanzia, giochi e cartoleria e arredo) sia le modalità della donazione.

 

Paola Pagone

TAGS: Bari | Case del dono | solidarietà | prima infanzia | beni alimentari

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie