NOTIZIARIO H 13:00 DEL 27 LUGLIO 2018

venerdì 27 Luglio 2018

Attualità

Prevenzione e lotta all'abusivismo edilizio. Siglata, tra l’assessore regionale alla Pianificazione Territoriale Alfonso Pisicchio e l’assessora comunale all’Urbanistica Carla Tedesco, la convenzione  per la sperimentazione della gestione telematica di dati ed informazioni inerenti al fenomeno dell’abusivismo attraverso il SIT (Sistema Informativo Territoriale) regionale. La Regione, al fine di dare attuazione ed assicurare un’efficace e coordinata azione di controllo dell’abusivismo edilizio, ha infatti implementato nel SIT la struttura della banca dati e ha predisposto apposite funzionalità di gestione della stessa a supporto dei Comuni e della Regione. Attraverso il SIT sono infatti disponibili specifici moduli per lo scambio costante e puntuale di dati ed informazioni grazie al supporto tecnico di InnovaPuglia. “La convenzione siglata con il Comune di Bari” - spiega l’assessora Carla Tedesco - “è analoga a quelle siglate nelle scorse settimane con i Comuni di Taranto e Manfredonia, i tre Comuni che hanno manifestato la disponibilità e l’interesse a sperimentare, già dal prossimo primo settembre, le potenzialità del sistema di gestione e trasmissione telematica”.
 

Arte, mobilità e sicurezza stradale. È di questo che si è discusso nel Consiglio comunale tenutosi ieri, e per il quale la giunta ha approvato la delibera di riequilibrio/assestamento del bilancio 2018/2021. Il riequilibrio, illustrato in aula dall’assessore al Bilancio Alessandro D’Adamo, prevede fondi da destinare alla nuova stagione del Teatro Petruzzelli, alle agevolazioni Amtab per gli over 65 e al progetto di sostituzione luci del quartiere Libertà.
 

Passo in avanti verso la fruizione completa dell'area dell'ex Caserma Rossani: il consiglio comunale ha approvato la delibera relativa alla permuta di alcune aree della caserma, attraverso uno scambio di proprietà tra Comune di Bari e Stato per il tramite dell’Agenzia del Demanio. Il provvedimento aconsiste di fatto nell'acquisizione, da parte del Comune, di due aree attualmente di proprietà del Demanio di estensione pari ai 469 mq; in cambio della concessione a quest’ultimo di un’area di circa 612 mq. L’approvazione di tale atto di permuta è stata necessaria per permettere l’accesso diretto dei cittadini al nascente parco urbano, da due entrate, sia da corso Benedetto Croce, sia da via Giulio Petroni. “Grazie a un dialogo costante con il Ministero - spiega Introna - siamo arrivati a definire i dettagli di questa permuta finalizzata da un lato a continuare a garantire l'accesso autonomo agli alloggi demaniali ancora presenti nella ex Caserma, dall'altro a prevedere anche su via Giulio Petroni due nuovi accessi pubblici a quello che sarà uno dei parchi più grandi della città”.

 

Posizionata in prossimità del mare, illuminata da colori ed elevata a 75 metri d’altezza. Inaugurata ieri sera, presso largo Giannella su lungomare Nazario Sauro, l’imponente Torre Panoramica, che in questi mesi offrirà a cittadini e turisti la possibilità di vedere dall’alto la città di Bari, in tutta la sua bellezza. Presenti all’inaugurazione le due rappresentanze che hanno lavorato per portare l’attrazione a Bari, ovvero l’assessora allo Sviluppo Economico Carla Palone, e il vicepresidente di Confcommercio Sandro Ambrosi. “Settantacinque metri sono davvero un’altezza da brividi – dichiara l’assessora Palone -. Guardare la città da quassù sarà ancora più bello perché il panorama si confonderà con le stelle delle belle serate estive che stanno arrivando. Siamo sicuri che anche la Torre Panoramica attirerà la curiosità di tanti baresi e di tanti cittadini che verranno a Bari. Il lavoro che stiamo facendo con la Confcommercio e con le altre associazioni di categoria è un investimento che oggi comincia a dare i suoi frutti e incentiva gli imprenditori privati che vengono qui ad investire, creando un indotto importante”. I costi dell’attrazione sono i medesimi adottati per la ruota panoramica: 9 euro per gli adulti e 6 euro per i bambini, con la possibilità di attivare anche pacchetti famiglia.


 

Eventi

Tre giorni all'insegna del divertimento e dello sport sulle rive del mare di Bari. Al via la seconda edizione del “Bobo Summer Cup presented by DAZN”, il torneo di footvolley organizzato dall’ex calciatore Bobo Vieri e dalla Stars On Field. Il torneo, si terrà da oggi venerdì 27 a domenica 29 luglio, presso il Lido San Francesco alla Rena, e prevede la partecipazione di 32 squadre che si sfideranno con l’obiettivo di affrontare domenica pomeriggio in finale Bobo Vieri. Alla manifestazione è legato il progetto charity con la Heal Onlus in favore dei bambini colpiti da tumori cerebrali. “Siamo felici che gli organizzatori della Bobo Summer Cup abbiano scelto Bari per ospitare una delle tappe del torneo - ha esordito Pietro Petruzzelli - La scelta di includere la nostra città tra le quattro tappe italiane dell'evento è la conferma che Bari, ormai, si è attestata come città sport friendly a livello nazionale, con la possibilità di utilizzare anche il canale sportivo come attrattore turistico”.


 

Calcio

C’era una volta il Bari, oggi ce ne saranno due. Due diverse cordate pronte a darsi battaglia davanti al Sindaco Decaro per contendersi il titolo sportivo del vecchio Bari messo in liquidazione. Nasce questa mattina la società “Ac Bari 1908" che fa capo all’avvocato fermano Fulvio Monachesi, affiancato al trenta per cento da Emilio Nitti, attuale patron del Cuneo.  Presidente l’ing. Enrico Tatò. Idea Giorgio Perinetti per il ruolo di direttore sportivo. A ruota sarà costituita presso uno studio notarile la “Società Sportiva Bari” espressione di un gruppo di imprenditori locali disposti a mettersi a disposizione della città in alternativa all’eventuale carenza di grossi investitori a livello nazionale. Ne fanno parte una dozzina di soci. A guidare il club saranno tre consulenti esterni che formeranno il consiglio d’amministrazione: presidente l’avv. Gianvito Giannelli, amministratore delegato il dott. Marcello Danisi,  responsabile legale l’avv. Gianni Di Cagno. Si parte da un capitale sociale di 1,5 milioni di euro.


 

Meteo

In chiusura uno sguardo al meteo su terra di Bari. Cielo sereno con temperature comprese tra i 21 e i 33 gradi. Venti moderati da N-E e mare poco mosso. Situazione invariata per il fine settimana.

 

Redazione Controradio