RADIOGIORNALE DELLE H13.00 DEL 27 GIUGNO 2018

mercoledì 27 Giugno 2018

Cronaca

Rocambolesco tentativo di evasione questa mattina presso il carcere di Bari. Approfittando della sorveglianza dinamica un detenuto di 21 anni ha eluso i controlli di sicurezza e con grande agilità ha raggiunto l’estremità alta del muro perimetrale della struttura, nel tentativo successivo di farsi spazio e di superare le barriere di filo spinato e raggiungere i cortili esterni. Il detenuto è però rimasto incastrato nel filo spinato, non riuscendo così a raggiungere l’intercapedine che separa il muro perimetrale del penitenziario barese dagli uffici del provveditorato e dai cortili della casa circondariale. Un agente addetto alla vigilanza esterna accortosi del tentativo di evasione ha immediatamente dato l’allarme predisponendo il presidio dei varchi esterni del carcere. Il detenuto vistosi braccato da più fronti ha dunque desistito da qualsiasi tentativo di fuga e si è consegnato agli agenti senza opporre resistenza. Sottoposto a controllo medico, l’uomo non ha riportato  ferite o lesioni, ma è stato opportuno un invio nel reparto di osservazione psichiatrica.

 

Attualità

Partono quest'oggi, dalle ore 18.00 alle ore 21.30, le attività dei campi estivi  promosse dal Centro servizi per le famiglie di San Girolamo. L’inaugurazione del campo estivo,attività decentrata della struttura comunale del Welfare, si terrà nel “Giardino condiviso”, nel plesso Marconi dell’istituto comprensivo San Giovanni Bosco-Melo da Bari, in via del Faro 6. A partire dalle ore 18.30 comincerà l’animazione e saranno presentate le attività - laboratori ludici, artisti e creativi - che in questi mesi saranno rivolte ai bambini di età compresa tra i 4 e gli 11 anni. Parte delle iniziative si terrà nella biblioteca all’interno della struttura, grazie alla collaborazione della cooperativa sociale Eos. Tra le attività rivolte ai minori vi sono anche azioni per la fascia adolescenziale e preadolescenziale, percorsi di orientamento, sostegno didattico e tutoring minori e minori con disabilità. Dal 16 luglio al 3 agosto il campo estivo proseguirà negli spazi del Centro Servizi per le Famiglie sito nella Scuola Duse, in strada San Girolamo. Insomma un’iniziativa che è una risposta ai bisogni sociali del territorio, un’esigenza per stimolare la nascita e il rafforzamento di una coerente “comunità educante”.

 

Parchi, piste ciclabili, aree giochi, fogna bianca, illuminazione, aree parcheggio e interramento dell’elettrodotto. Sono queste le operazioni previste nel piano di progettazione per la riqualificazione del quartiere Cecilia di Modugno, a ridosso del rione San Paolo di Bari. Il progetto, di oltre due milioni e mezzo di euro di investimenti, è stato approvato dall’amministrazione del sindaco della cittadina Nicola Magone ed rappresenta una vera e propria rivoluzione urbanistica per il territorio. Gli interventi interessano prevalentemente  via Ancona per tutto il tratto che va dalla rotatoria che interseca via delle Rose sino a via Capo Scardicchio, passando dalla rotatoria che interseca via G. E inoltre la Pira nei pressi della nuova stazione metropolitana e dall’incrocio con via Piemonte.

 

Oggi, mercoledì 27 giugno nella sala giunta di Palazzo di città, si è tenuta la cerimonia di premiazione dei professori Maria Grano, ordinario di istologia dell’ateneo barese e capo del team di ricerca, e Giorgio Mori ricercatore dell’Università degli Studi di Foggia. Presenti alla cerimonia, gli assessori alle Culture, Silvio Maselli, e al Welfare Francesca Bottalico, con l’intervento del pro-rettore prof. Angelo Vacca e il docente universitario Luigi Santacroce. Le congratulazioni ai ricercatori Grano e Mori si devono grazie al lavoro svolto insieme al team di ricerca, sull’esperimento per testare l’azione dell’irisina, l’ormone prodotto naturalmente dai muscoli, sulle cellule ossee. La particolarità del test, è averlo sperimentato per la prima volta nello spazio, inviando campioni predisposti, a bordo della capsula Dragon, decollata il 2 aprile scorso dal Kennedy Space Center della NASA. I campioni tornati sulla terra sono recentemente arrivati nella base dell’European Space Agency (ESA) in Olanda, per il controllo, al fine di individuare gli effetti indotti dalla microgravità. Secondo il commento degli esperti, la ricerca pone tutte le basi per individuare l’ormone come contromisura per contrastare l’osteoporosi e l’atrofia muscolare sviluppata dagli astronauti durante le missioni spaziali, risultati utili per modelli sperimentali futuri.

 

Eventi

A partire da questo weekend e per tutta l’estate, undici città pugliesi saranno protagoniste di un progetto unico dedicato interamente alla musica. Parte in Regione il Piano Lab, kermesse della Ghironda per mettere in scena i re degli strumenti, organizzato con la collaborazione di Marangi Strumenti Musicali e delle più prestigiose case di produzione di pianoforti al mondo. L’iniziativa prevede dodici concerti in anteprima - alcuni dei quali in partnership con il Miami International Piano Festival - che faranno da corollario agli special event di Stefano Bollani a Martina Franca e Giovanni Allevi a Ceglie Messapica e alla due giorni di «Suona con noi» a Martina Franca. Saranno otto le località turistiche pugliesi in cui si terrà l’iniziativa: si parte questo 29 giugno a Polignano a Mare presso la Chiesa della Natività (alle ore 20.30), con un concerto di Roberto Esposito dedicato a Bach, Schubert, Mascagni e Mozart. Si prosegue poi a Bisceglie a Martina Franca, ad Ostuni,a Cisternino,ad Otranto. In tutti questi luoghi, al termine di ogni singola performance, un pianoforte a coda sarà a disposizione di chiunque voglia testare il proprio talento.

 

Calcio

Il Bari ha pagato gli stipendi, ma non l'irpef e i contributi Inps per i quali c'è tempo sino al 30 giugno senza incorrere in penalizzazioni. Il presidente Cosmo Giancaspro ieri pomeriggio è riuscito a saldare sul filo di lana le mensilità di marzo, aprile e maggio a giocatori, tecnici e dipendenti che sono stati immediatamente avvertiti. Dopo settimane angoscianti, una bella notizia per la società biancorossa. I tifosi tirano il diato. Sogliano è pronto a muoversi per cercare il sostituto di Grosso. Bisognerà completare l'iter per l'iscrizione al prossimo campionato rinnovando la fideiussione di 800mila euro. Entro il 6 luglio l'importantissima scadenza della ricapitalizzazione con il versamento di 4.6 milioni nelle casse societarie come deliberato nell'assemblea straordinaria il 15 giugno scorso. E continuano a rincorrersi voci su più o meno potenziali acquirenti da Giancaspro che entrerebbero in un secondo momento.

 

Meteo

In chiusura uno sguardo al meteo su terra di Bari. Cielo nuvoloso con precipitazioni e temperature comprese fra i 20  e i 23. Venti da N-O e mare mosso. Situazione invariata per la giornata di domani.

Redazione Controradio