NOTIZIARIO H 13.00 DEL 09 FEBBRAIO 2018

venerdì 09 Febbraio 2018

 

Politica

 

Acclamazioni e stretti abbracci ha ricevuto Luigi Di Maio, candidato premier del M5S alle elezioni del 4 marzo, dai suoi colleghi e sostenitori baresi nella prima giornata di visita in Puglia. Il candidato premier ha discusso del suo programma elettorale illustrando i 20 punti di maggiore importanza. "Se saremo la prima forza politica nel Paese - ha affermato - non lasceremo il Paese nel caos. I prossimi 25 giorni di campagna valgono 10 anni per l'Italia. Non abbiamo nessuna intenzione di metterci nell'angolo. Gli elettori conosceranno i candidati ministri prima del giorno delle elezioni perché ci presentiamo a carte scoperte". Di Maio ha inoltre spiegato come tra i candidati del M5S vi sono ricercatori, imprenditori, giornalisti e tante persone che si aggiudicheranno alla squadra dei Parlamentari uscenti, così da triplicare la squadra di deputati e senatori di Roma. Non sono mancati neanche giudizi sugli altri partiti, accusati di  aver paura della competizione e di copiare per questo il programma elettorale proposto dal Movimento. Luigi Di Maio si trova attualmente a Brindisi, per discutere ancora della sua campagna politica. Successivamente, sempre nella giornata di oggi, farà tappa a Lecce e a Taranto.


 

Attualità

 

Nella giornata di ieri è stata istituita la prima “cabina di regia” con un accordo di collaborazione tra l’Università degli studi Aldo Moro di Bari e il Comandante Regionale Puglia Vito Augelli, al fine di combattere l’evasione alle tasse universitarie. L'incontro si è basato su un’attività di analisi condivisa, finalizzata all’individuazione di quelle categorie di studenti destinatarie di riduzione di tasse o di altre prestazioni agevolate in materia di diritto allo studio. Come indicato sul protocollo d’intesa, verranno messe a disposizione dall’Università le dichiarazioni di reddito e patrimoniali degli studenti che rientrino in queste categorie. Tali dichiarazioni verranno successivamente analizzate dalla Guardia di Finanza. Tutto questo per individuare e scoprire eventuali irregolarità nel pagamento delle tasse. “L’accordo, ormai avviato alla sua fase operativa, testimonia l’elevato impatto sociale che assume l’attività di controllo, volta ad assicurare la percezione dei benefici a coloro i quali ne hanno effettivo diritto, nonché a perseguire finalità sia di tutela delle entrate, che di equità sociale nella redistribuzione delle risorse” spiega la Guardia di Finanza.



 

Si concluderanno la prossima estate gli interventi iniziati nel mese di dicembre per la realizzazione del giardino di via Tridente, finanziato con 870 mila euro. Molti sono i lavori già effettuati come la realizzazione di muretti a secco, viali interni, marciapiedi e riserve idriche. Nelle prossime settimane si provvederà alla piantumazione di 250 alberi. Inoltre il progetto prevede la realizzazione di varie aree adatte a tutte le fasce d’età. “Questo è uno dei dieci parchi che stiamo realizzando e che consegneremo molto presto ai cittadini - ha dichiarato Antonio Decaro -. Un’area verde a servizio del quartiere e dei baresi che però dovranno prendersene cura per aiutarci a mantenerlo in buone condizioni.


 

Zone fitness, gazebi e chioschi. Questo è ciò che contenuto nel progetto presentato dall’ATI, composta da Il Veliero ed Esperia Nuoto Srl,  per la riqualificazione dell’area esterna della spiaggia di Torre Quetta. La proposta, tra le nove presentate, si è classificata al primo posto con un punteggio totale di 96,16 punti, fra cui 56,16 punti aggiudicati per l’offerta tecnica e 40 per l’offerta economica. Nel progetto dell’ATI, approvato in via provvisoria, è compresa  anche la possibilità di organizzare eventi nell'area localizzata sul lungomare sud della città. La gestione riguarderà 10mila mq di aree coperte ed esterne, assieme ad aree per eventi e manifestazioni. I futuri gestori si occuperanno anche della torre.

 



 

Eventi


 

Presentato il nuovo evento per il XIX Campionato invernale Vela D’Altura, patrocinato dall’assessorato allo Sport, dal Coni Puglia e dalla VIII Zona della Federazione Italiana Vela. La competizione è aperta a tutte le imbarcazioni a vela di altura. Le classi sono raggruppate nelle categorie: Regata, Crociera/Regata, Gran Crociera e Minialtura. Le due regate, in programma l’11 e il 25 febbraio, saranno delle prove su un percorso tra boe, stabilito dal Comitato, nello specchio d’acqua antistante il lungomare Sud. La terza prova, che si terrà l’11 marzo, sarà invece una regata costiera che partirà dal lungomare Nord, con un percorso compreso tra il porto nuovo e il traverso di Santo Spirito. L’ultima prova, il 25 marzo, prevede una regata tra boe ancora sulle acque della zona sud. È prevista anche una giornata di recupero domenica 8 aprile.

 

Calcio

 

Sogliano e Grosso non si toccano. Il presidente Mino Giancaspro con un comunicato a sorpresa  manda un chiaro messaggio ai tifosi.  «Con loro ho instaurato rapporti a lungo termine e con loro intendo andare fino in fondo. Anche io, sono rimasto deluso dalle ultime due prestazioni sportive. Anche io, come voi, esigo la massima concentrazione in ogni minuto di ogni partita. Ma prima e più di me, vi assicuro che lo esigono sia il direttore sportivo e sia l'allenatore. Accetto ogni critica, anche quella più sferzante, ma sono certo che ciascuno di voi è perfettamente consapevole della necessità del rispetto dei ruoli, per cui ogni scelta tecnica spetta alla società e rientra nelle mie responsabilità. Le mie scelte sono queste e non ho alcun motivo per modificarle. Sogliano e Grosso vi renderanno orgogliosi di essere tifosi del Bari. Lasciate perdere i mistificatori di professione e siate vicini a questa squadra, al suo allenatore e a chi ogni giorno lavora per migliorare e far crescere i colori biancorossi».

 

 

Meteo

In chiusura uno sguardo al meteo su Terra di Bari. Cielo sereno e temperature comprese tra 7 e 13 gradi. Venti moderati da Nord-Est, mare poco mosso. Previste precipitazioni per il fine settimana.

 
 

Redazione Controradio