NOTIZIARIO H 13.00 DEL 08 FEBBRAIO 2018

giovedì 08 Febbraio 2018

Attualità

 

Fori e proiettili nelle saracinesche del mercato di Corso Mazzini, il sindaco Decaro: “Noi non abbiamo paura, sono parassiti”. Ascoltiamo i dettagli nel servizio di Fabrizio Ravallese:

 

Il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano era presente quest'oggi alla riunione della Commissione Ambiente Cambiamenti Climatici ed Energia (ENVE) del Comitato Europeo delle Regioni (COR) dove sarà illustrato il documento di lavoro sulla Direttiva Gas Europea per raccogliere pareri da tutti i membri del Comitato presenti e istruire il documento finale che sarà approvato ad aprile dal Comitato Europeo delle Regioni in commissione ENVE e successivamente a maggio o luglio in seduta plenaria dello stesso COR. In questa circostanza il Governatore regionale è intervenuto anche in qualità di presidente del consorzio Nereus, un associazione non-profit internazionale formata da una rete di 24 regioni Europee e 39 membri associati uniti dallo scopo di diffondere i benefici delle attività spaziali tra le regioni Europee.

 

L’assessore all’Ambiente Pietro Petruzzelli rende noto che, nell’ambito delle attività di controllo svolte dalla Polizia municipale su tutto il territorio cittadino grazie alle telecamere installate in diversi punti sensibili della città, in una settimana sono state elevate, 13 sanzioni per comportamenti scorretti legati all’abbandono dei rifiuti su area pubblica. Nell’arco temporale che va dal 10 al 18 gennaio, nei pressi dello svincolo della strada statale 16, in zona Palese - Torre di Brengola, le fototrappole hanno immortalato una serie di comportamenti scorretti compiuti da undici persone diverse. In particolare, a dieci di loro è stata recapitata una multa dell’importo pari a 100 euro per abbandono selvaggio di rifiuti. Un solo cittadino, invece, è stato sanzionato con tre multe del valore di 600 euro, così come previsto dal Testo unico dell’Ambiente, per aver gettato per strada una grande quantità di spazzatura. “Continuano incessantemente le attività di controllo e le sanzioni elevate dalla Polizia Municipale e dai vigili ambientali - commenta Pietro Petruzzelli - ma purtroppo siamo costretti a registrare ancora troppi comportamenti incivili, come l’abbandono selvaggio dei rifiuti anche nelle zone interessate dal servizio di raccolta porta a porta. Un fenomeno sgradevole perché è irrispettoso non solo per i danni causati all’ambiente ma anche nei confronti di tanti cittadini che effettuano correttamente la raccolta differenziata e osservano le regole. Tra le persone multate, ce n’è addirittura una che, perseverando in un atteggiamento sprezzante del buon senso e delle norme poste a salvaguardia del decoro urbano, ha abbandonato per ben tre volte, in una sola settimana, una notevole quantità di rifiuti per strada. In casi come questo la sanzione, anche molto salata, è l’unico strumento per far comprendere a questi incivili che comportamenti simili non sono più tollerabili. Ho anche chiesto provocatoriamente alla Polizia locale di consegnare a coloro i quali vengono sanzionati, l’opuscolo contenente tutte le informazioni utili per una corretta raccolta differenziata e il giusto conferimento delle diverse tipologie di rifiuti. Mi auguro che possa contribuire ad aumentare il livello di rispetto, educazione e civiltà di quanti finora hanno dimostrato di non averne”.

 

Su proposta dell’assessore alle Culture Silvio Maselli, la giunta ha approvato ieri mattina la programmazione biennale del Corteo storico di San Nicola per le edizioni 2018 e 2019, come di consueto in programma dal 7 al 9 maggio. Pertanto, il bando di gara per l’affidamento dei servizi di ideazione, organizzazione e gestione integrata della rievocazione della traslazione delle reliquie del santo patrono avrà una durata biennale per le prossime due edizioni. L’evento, infatti, ha assunto una portata che è andata ben oltre i confini locali e nazionali, diventando negli ultimi anni un vero e proprio spettacolo con performance artistiche che, affiancandosi alla sfilata tradizionale, hanno conferito alla manifestazione grande spettacolarità e un forte impatto scenografico. Proprio al fine di rispondere ad aspettative più elevate e di conferire all’intera manifestazione coerenza, omogeneità e continuità nello stile (scenografia, luci, ecc.) e nei contenuti (narrazione della rievocazione storica), si è stabilito di affidare l’organizzazione del Corteo storico attraverso un unico bando per i prossimi due anni. La giunta ha inoltre confermato la disponibilità economica a sostegno della rappresentazione.

 

 

Eventi

 

Questa mattina, nella sala giunta di Palazzo di Città, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione della “Festa del cioccolato artigianale”, in programma per la prima volta a Bari, in piazza del Ferrarese, dal 9 al 14 febbraio. Patrocinata dall’assessorato allo Sviluppo Economico, l’intera manifestazione, con gli eventi collaterali e le iniziative di  laboratorio e animazione, si pone l’obiettivo di valorizzare il cioccolato artigianale, privo di additivi e conservanti, dando particolare attenzione alla sua lavorazione tramandata di padre in figlio dai maestri cioccolatieri. L’evento sarà presentato da Guido Napoli, membro dell’associazione nazionale Cioccolatieri, alla presenza dell’assessora allo Sviluppo Economico Carla Palone.


 

Meteo

 

In chiusura uno sguardo al meteo su Terra di Bari. Cielo nuvoloso e temperature comprese tra i 9 e i 14 gradi. Venti moderati da Nord Ovest, mare poco mosso. Situazione invariata per la giornata di domani.

Redazione Controradio