NOTIZIARIO H 13.00 DEL 19 GENNAIO 2018

venerdì 19 Gennaio 2018

 

Politica

 

Si tiene oggi l’incontro tra la task force regionale per l’occupazione e i sindacati  sulla vertenza che vede coinvolti i lavoratori dell’ OM Carrelli. In merito si esprimono i consiglieri del M5S Antonella Laricchia,Grazia Di Bari,Gianluca Bozzetti: “Ci auguriamo che dalla nostra riunione emergano proposte concrete per la reindustrializzazione del sito dell ex OM Carrelli. Noi siamo vicini ai 189 lavoratori e alle loro famiglie che negli anni hanno ricevuto solo delusioni. Da Regione e Governo abbiamo sentito solo belle parole ma niente di più. Ci chiediamo come mai,prima della passerella fatta alla Fiera del Levante per presentare la prima auto elettrica prodotta in Puglia nessuno abbia verificato che la Tua Industries avesse i capitali necessari per effettuare la produzione delle auto. Chiediamo alla task force regionale di attivarsi con il MiSE per trovare un investitore che possa offrire garanzie e aiutare il piano di reindustrializzazione dello stabilimento OM Carrelli”.

 

Attualità

 

La Giunta Regionale ha approvato il Piano triennale 2018/2020. I dettagli nel servizio di Davide Papandrea

 

Ieri mattina, a margine di un incontro a Roma presso l’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani, il sindaco Antonio Decaro ha annunciato l’arrivo di nuovi fondi per la Città metropolitana di Bari utili ad irrobustire il bilancio dell’ente e a finanziare alcune attività fondamentali da proporre ai cittadini: “Come ho detto qualche giorno fa ai ragazzi di un istituto superiore barese, che hanno dovuto attendere diversi anni per avere una palestra nuova, i tempi dei tagli sono finiti – spiega Decaro -. Quest’anno la Città metropolitana riceverà 8 milioni in più rispetto allo scorso anno. I fondi arrivano dai 111 milioni di euro stanziati dal Governo nazionale nella legge di bilancio. Inoltre, grazie all’intesa con la Regione Puglia, sono stati messi a disposizione dell’Ente ben 12 milioni di euro per il rimborso delle spese di quelle funzioni che sono diventate di competenza regionale, ma che continuano ad essere svolte dalla Città metropolitana”.

 

 

Reso noto dall'Amtab che il servizio di pagamento on line del ticket per la sosta è stato esteso anche alle zone decentrate della città, contrassegnate dalle strisce blu. Questa estensione, realizzata con il contributo della ripartizione comunale ‘Innovazione tecnologica’, è stata necessaria a fronte della massiccia adesione dei cittadini al servizio per il quale ad oggi si registrano circa 14.000 utenti. Incremento dovuto alla campagna informativa sui servizi on line realizzata dalla ripartizione Innovazione sui diversi canali d’informazione. “Questa è la dimostrazione plastica di come i servizi on line possano migliorare la vita quotidiana dei cittadini - spiega l’assessore Angelo Tomasicchio -. In questo modo proviamo a rispondere alle esigenze dei cittadini migliorando il servizio che offriamo e determiniamo un vantaggio per l’azienda, che negli ultimi mesi ha incrementato del 17% i ricavi dal pagamento della sosta attraverso sistemi telematici”.  

 

Eventi

 

Si è tenuto oggi presso la sala consiliare di Palazzo di Città, il convegno “Cittadinanza consapevole nei percorsi di educazione finanziaria”, organizzato dalla Global Thinking Foundation, la fondazione no-profit impegnata nella promozione di progetti e iniziative di alfabetizzazione finanziaria. L’evento rientra nel percorso “D2 - Donne al Quadrato”, progetto di educazione finanziaria e imprenditoriale rivolto esclusivamente alle donne di tutto il territorio nazionale. L’iniziativa, infatti, vede coinvolto un team di 30 donne che, forti di un’esperienza nel mondo della finanza, si sono rese disponibili a tenere corsi di educazione finanziaria gratuiti a beneficio di altre donne che vivono un momento di difficoltà, vivendo vicende legate a situazioni di isolamento economico, divorzi o violenza domestica. L’obiettivo è dunque quello di creare supporto, in modo tale da permettere alle concorsiste di essere protagoniste, uscire dall’esclusione sociale - lavorativa, e diventare indipendenti. La formazione, certificata ISO, si articola in tre moduli: ”pianificazione familiare”; “pianificazione finanziaria”; “pianificazione professionale”. I corsi sono gratuiti e si terranno in tutta Italia.

 

 

Due appuntamenti alla scoperta dell’arte di Michelangelo guidati dalla mano esperta di Vittorio Sgarbi, protagonista, venerdì 19 e sabato 20 gennaio alle 21.00 sul palco del teatro Palazzo di Bari, di una passeggiata affascinante nell’arte di uno dei più grandi geni italiani, al quale si devono capolavori come il David, la Cupola di San Pietro e il ciclo di affreschi nella Cappella Sistina. Dopo lo straordinario successo dello spettacolo teatrale “Caravaggio”, in cui il critico ferrarese ha condotto il pubblico in un percorso trasversale fra storia dell’artista ed attualità del nostro tempo, Sgarbi rilancia, proponendo una nuova esplorazione, questa volta negli anfratti del composito universo di “MICHELANGELO”, in  due date baresi tra le più attese nell’ambito della stagione diretta da Titta De Tommasi. Obiettivo dichiarato dello spettacolo multimediale: (ri)avvicinare gli italiani alle opere e agli artisti che hanno reso l’Italia famosa in tutto il mondo.

 

Calcio


Il Bari estraneo all'indagine sulla presunta bancarotta fraudolenta del 'gruppo Ciccolella' di Molfetta. Lo precisa un comunicato della società: . Altra replica di Giancaspro: nessun riciclaggio. «Il dott. Cosmo Antonio Giancaspro è  stato destinatario di un decreto di perquisizione disposto dall’Autorità Giudiziaria di Trani in cui si prospetta l’ipotesi di riciclaggio della somma di denaro di euro 600mila, ricevuta dalla Masa Srl, rappresentata dall’ avv. Michele Bellomo. Nessun riciclaggio può minimamente ipotizzarsi a suo carico, in quanto tra lui e la Masa Srl è intervenuta solo una trattativa riguardante la promessa di compravendita di un’unità immobiliare per la quale è stata corrisposta al promittente venditore Giancaspro la somma di euro 600mila, poi integralmente restituita al promittente acquirente nel momento in cui la trattativa non si è più perfezionata. In ogni caso si esprime piena fiducia nella magistratura».

 

Meteo

In chiusura uno sguardo al meteo su Terra di Bari. Cielo sereno con temperature comprese tra 9 e 14 gradi. Venti da Sud-Est, mare poco mosso. Previste lievi precipitazioni per la giornata di domani mentre cielo sereno per domenica.

Redazione Controradio