NOTIZIARIO H 13.00 DEL 18 GENNAIO 2018

giovedì 18 Gennaio 2018

Cronaca

C’è anche il presidente del Bari Cosmo Antonio Giancaspro fra gli indagati in un’inchiesta della procura di Trani su una presunta bancarotta fraudolenta del gruppo Ciccolella di Molfetta, società operante nel settore della floro-vivaistica. Il nucleo della Guardia di Finanza di Bari è al lavoro per il sequestro di documentazione cartacea e informatica e per perquisizioni domiciliari nell’ambito dell’operazione “Back to Malta”. Nel mirino degli investigatori sono finiti, oltre ai fratelli Ciccolella, altri soggetti ritenuti a loro legati, come gli avvocati Michele Bellomo e Francesco Quarto, il commercialista Gianluca Petrera e il presidente del Bari Giancaspro.

 

Politica

In occasione dello svolgimento delle elezioni in programma il prossimo 4 marzo, sarà possibile fare domanda per la sostituzione dei presidenti di seggio. Possono comunicare la propria disponibilità, per sostituire i presidenti impossibilitati a svolgere l’incarico, anche coloro che non sono iscritti all’albo dei presidenti di seggio elettorale, istituito presso la Corte d’Appello di Bari. La richiesta, redatta su apposito modello, disponibile sul sito istituzionale del Comune, dovrà pervenire al Comune di Bari - Ufficio di Gabinetto del Sindaco, consegnata a mano o tramite posta, via mail o posta certificata.

 

Attualità

Si è svolto oggi su iniziativa della CGIL di Bari un presidio con deposizione di corone commemorative nei pressi della lapide intitolata a Giuseppe Di Vittorio e della targa recante l’intitolazione della strada a Benedetto Petrone. La cerimonia si è svolta nei pressi di piazza Chiurlia. Per consentire il regolare svolgimento della manifestazione alla quale ha partecipato il Segretario Generale della CGIL, Susanna Camusso, sono state disposte delle limitazioni al traffico

 

Ieri mattina l’assessore ai lavori pubblici Giuseppe Galasso e la presidente del Municipio I Micaela Paparella, accompagnati dai tecnici comunali, si sono recati presso i giardini di piazza Garibaldi per individuare la posizione in cui collocare un’altalena per bambini disabili, donata nell’ambito del progetto “Tutti in altalena!”. La giostra sarà montata nell’area giochi esistente, su uno spazio della pavimentazione antitrauma al momento libero. Grazie all’installazione della nuova giostra, saranno aggiustate anche le altre che con il tempo avevano subito un deterioramento.

 

È stato inaugurato questa mattina il cantiere per la realizzazione di una nuova strada di collegamento tra la s.p. 1 (Grumo Appula - Toritto) e la s.p. 71 (Grumo Appula - Cassano). La nuova arteria stradale è realizzata dalla Città metropolitana di Bari con un investimento pari a 1 milione e 700 mila euro. Sul tratto stradale, lungo circa 1 chilometro, saranno realizzate quattro rotatorie ed un sovrappasso ferroviario. L’intervento mira a decongestionare il traffico veicolare dal centro cittadino di Grumo e a realizzare agevoli collegamenti con la statale 96 in corso di completamento da parte dell’Anas. All’apertura del cantiere sono intervenuti il consigliere metropolitano, Michelangelo Cavone; il consigliere delegato alla Viabilità, Michele Laporta; il sindaco di Grumo Appula, Michele d’Atri e l’Assessore regionale ai Lavori Pubblici, Annamaria Curcuruto.

 

Eventi

 

Continua la settima edizione della rassegna internazionale di cinema “Registi fuori dagli Sche[r]mi”, con la proiezione di uno dei film più importanti del 2017. I dettagli nel servizio di Micaela Cavestro:

 

 

Da questo giovedì fino a domenica 21 gennaio, presso il Teatro Pubblico Pugliese, andrà in scena il lavoro compiuto da Michele Sinisi, il grande classico “I promessi sposi” insieme a Francesco Asselta, con produzione Elsinor Centro di Produzione Teatrale. Il regista mette in scena uno dei pilastri della nostra cultura, assumendosi la responsabilità di lavorare su un materiale conosciutissimo, di fare i conti con i grandi maestri del passato, ma anche, e soprattutto, di condividere con il pubblico un immaginario comune, ricreando quasi un rito collettivo dove torna la memoria degli anni di scuola, in cui il suono della campanella scandiva il tempo delle lezioni. Diventato ormai un’icona, questo testo rivela ancora la sua straordinaria eccentricità, svelando un contenuto vivo, coinvolgente, ironico, a volte spietato. Conosciuto a scuola e assimilato in una dinamica pedagogica di scambio con l’insegnante, I promessi sposi oggi è oggetto di studio e di analisi e in rete è ormai possibile trovare qualsiasi scheda riassuntiva, pensiero e opinione su ogni singolo passaggio del testo. 

 

Meteo

In chiusura uno sguardo al meteo su Terra di Bari. Cielo sereno con temperature comprese tra 4 e 12 gradi. Venti forti Sud-Est, mare poco mosso. Cielo poco nuvoloso previsto per la giornata di domani.

 

Redazione Controradio