NOTIZIARIO H 13.00 DEL 19 DICEMBRE 2017

martedì 19 Dicembre 2017


Cronaca


Pare abbia obbligato alcune sue allieve della Scuola di formazione per Magistrati di Bari “Diritto e scienza” ad indossare abiti succinti e preteso che non fossero sposate. Per questo la Procura di Bari aveva inizialmente aperto sul consigliere di Stato Francesco Bellomo un fascicolo d’indagine senza ipotesi di reato, ora trasformatasi in accusa di estorsione. Il Consiglio superiore della magistratura (Csm) ha adottato un provvedimento cautelare d’urgenza di sospensione dalle funzioni e dallo stipendio con collocamento fuori ruolo per il pm di Rovigo, che rischia anche di essere destituito. A raccontare di quel che accadeva durante i corsi, come persona informata dei fatti, è stata un’avvocato di 28 anni di Cerignola alla quale pare si siano aggiunte altre quattro aspiranti magistrate. La questione disciplinare sarà discussa il prossimo 10 gennaio dall’adunanza generale del Consiglio di Stato, dopo aver ottenuto il parere della commissione speciale che si riunirà domani. La decisione dovrà poi essere formalizzata dal Consiglio di presidenza della Giustizia amministrativa.


 

Attualità


È stato siglato l’aggiornamento della convenzione tra comune di Bari, Regione Puglia e FAL - Ferrovie Appulo Lucane, per la realizzazione di una serie di interventi stradali per l’eliminazione delle interferenze della linea ferroviaria Bari - Altamura - Matera con la viabilità urbana sul territorio cittadino. Il protocollo aggiornato accoglie le prescrizioni richieste dal settore Urbanizzazioni primarie del Comune di Bari relative alla realizzazione degli interventi in programma. “Con la sottoscrizione dell’aggiornamento della convenzione - dichiara l’assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso - si conclude un’importante attività di condivisione, partecipazione e modifica delle soluzioni originarie progettate per la viabilità alternativa che FAL eseguirà prioritariamente alla soppressione del passaggio a livello di via delle Murge, inevitabile a seguito sia del raddoppio della linea ferroviaria Bari-Matera, sia delle sopravvenute normative che impongono la progressiva eliminazione di tutti i passaggi a livello in ambito urbano per evidenti ragioni di sicurezza. Trarrà beneficio di questa riqualificazione della rete stradale anche l’attuale incrocio tra viale Papa Giovanni XXIII, viale Orazio Flacco, via Papa Pio XII e via Generale Bellomo, ha concluso l’assessore.

 

Saranno aumentati i fondi a disposizione del bando “Community Library”, per il potenziamento e la creazione di una rete di biblioteche nei comuni Pugliesi. Lo annuncia l’assessore alla Cultura, Loredana Capone, che spiega: “il clamoroso successo di partecipazione al bando “SMARTin Puglia Community Library”, insieme alla qualità progettuale di altissimo livello, mi spinge ad incrementare significativamente la dotazione finanziaria inizialmente fissata a 20 milioni di euro. Ci siamo impegnati tantissimo con tutto l'assessorato, il dipartimento, la sezione, per accompagnare questo sforzo. Non è un caso che le Regioni più ricche d’Europa sono quelle in cui si legge di più e nelle quali le biblioteche rappresentano il primo punto di contatto tra i cittadini e le istituzioni. Non appena saranno completati gli adempimenti formali della Commissione di valutazione e del Dipartimento - che hanno espletato le procedure di gara in tempi record - sarà mia cura proporre alla Giunta un adeguato incremento della dotazione finanziaria a disposizione di questo straordinario progetto, nella consapevolezza che l’azione 6.7 del PO FESR 2014-2020 ha una capienza sufficiente - ha infine concluso l’assessore Loredana Capone -  per far fronte all’impegno di fare della Puglia la regione che ha investito di più e meglio nel sistema bibliotecario territoriale”.

 

Parco di via Suglia senza Albero di Natale. Infranta la promessa del sindaco di Bari, Antonio Decaro. I dettagli nel servizio di Davide Baglivo


 

Eventi


L'ultimo appuntamento della seconda edizione di Storie (in) Serie, la rassegna che racconta le serie tv a teatro, riparte dalla stretta unione fra immagine e suono con un approfondimento sulle tracce musicali delle più importanti serie TV degli ultimi anni. Giovedì 21 dicembre, dalle ore 21:00, sul palcoscenico del Teatro Kismet Opera verranno esplorate le dinamiche di interazione fra strutture narrative e soundtrack, per una serata all'insegna del rock, dell'elettronica, della sperimentazione elettroacustica e dei temi strumentali tipici delle colonne sonore. A guidare il pubblico attraverso questo universo di suoni e sequenze ci sarà Rossano Lo Mele, direttore dello storico mensile Rumore e batterista della band Perturbazione. Attraverso proiezioni e talk, coordinati dalla direzione artistica di Carlotta Susca e Michele Casella, l'evento aprirà un approfondimento su tematiche, stili ed evoluzioni nell'uso della musica giustapposto alle sequenze seriali. Correlazione fra video e musica, e creazione di strutture narrative in cui il suono risulta determinante nella costruzione delle storie e nelle relazioni fra i personaggi le principali tematiche della serata di giovedì.


Oggi e domani a Bari, doppio appuntamento per dottori agronomi e forestali di tutta Italia. Il capoluogo pugliese, infatti, ospiterà l’Assemblea nazionale dei presidenti dei due Ordini. L’appuntamento è al Salone degli Affreschi dell’Ateneo (piazza Umberto I) per una due giorni di divulgazione e confronto con il mondo accademico. Una professione che si sa ben adattare all’innovazione tecnologica e ad un attento sguardo rivolto al territorio circostante, sostenibile e all’avanguardia. Obiettivo degli incontri, proporre nuovi modelli di progettazione sostenibile che trovano nella valorizzazione delle identità culturali territoriali lo stimolo per il rinnovo di una professione chiamata a declinarsi in nuove attività e competenze che non possono prescindere dal costante impegno alla formazione continua e dal rispetto dei valori fondamentali dei paesaggi rurali. La prima giornata (quella di oggi) è dedicata proprio a questa tematica e vedrà l’intervento di esperti agronomi e forestali, con la partecipazione di Antonio De Caro, sindaco della Città Di Bari, Michele Emiliano, presidente Regione Puglia, Antonio Felice Uricchio, magnifico rettore dell’Università degli Studi di Bari, Giacomo Scarascia Mugnozza, direttore del dipartimento di Scienze agroambientali e territoriali, e Andrea Sisti, presidente Conaf, Consiglio ordine nazionale dottori agronomi e forestali. In seguito saranno discusse altre importanti questioni assieme ad altri ospiti e professionisti. Domani, invece, spazio ai lavori dell’Assemblea conclusiva dell’annualità 2017 dei presidenti degli Ordini territoriali dei dottori agronomi e dei dottori forestali.

 

Meteo

In chiusura uno sguardo al meteo su Terra di Bari. Cielo poco nuvoloso e temperature comprese tra i 5 e 9 gradi. Venti moderati da Nord-Ovest, mare mosso. Peggioramento per la giornata di domani.