NOTIZIARIO H 13.00 DEL 18 DICEMBRE 2017

lunedì 18 Dicembre 2017

Attualità

 

"Abbiamo innescato un cambiamento importante e per l'anno prossimo contiamo di accelerare su questa strada". Con queste parole l’assessore all’ambiente Pietro Petruzzelli ha commentato il rendimento dei primi 365 giorni di raccolta dei rifiuti porta a porta. Santo Spirito, Palese, San Pio, San Girolamo, Marconi e San Cataldo: rigorosamente in ordine temporale sono i quartieri che hanno sperimentato la rivoluzione dei bidoni, adattandosi alla nuova modalità di conferimento. "I cittadini dimostrano sempre di essere pronti. Siamo riusciti a coprire già 50mila abitanti, un po' come se la quarta città dell'area metropolitana fosse passata al porta a porta. In questi giorni, ovviamente, rinnovo un appello alla comprensione verso gli operatori Amiu che stanno prendendo familiarità con le zone". Ha concluso l’assessore


 

Installate le nuove paline nei pressi di musei, chiese e in tutti i luoghi di rilevanza storica del Municipio I di Bari. Il servizio a cura di Fabrizio Ravallese


 

Nell’ambito del processo di dematerializzazione dei documenti amministrativi, una delle linee di azione più significative per la riduzione della spesa pubblica in termini di risparmi diretti e indiretti, questa mattina presso la sala matrimoni comunale in Largo Fraccacreta 1, si è tenuto l’evento conclusivo del corso di formazione “Digitalizzazione della PA - dematerializzazione, gestione documentale e conservazione”, promosso dalle ripartizioni Innovazione tecnologica e Personale e organizzato dall’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro” - dipartimento di Informatica. Il corso, della durata complessiva di 42 ore, è stato curato dal prof. Giuseppe Pirlo e si è svolto dall’11 settembre al 27 ottobre 2017, con un’ampia partecipazione del personale comunale a vario titolo coinvolto nel processo di digitalizzazione della PA. La dematerializzazione, intesa come attuazione della gestione documentale informatizzata, assume un ruolo centrale nei temi principali del nuovo Codice dell’Amministrazione Digitale (CAD).



 

Eventi

 

C’è ancora tempo per acquistare i biglietti per assistere alla 4° edizione dello spettacolo di beneficenza e solidarietà organizzato dalla federazione “Le strade di San Nicola”, in programma questa sera al teatro Petruzzelli. Il ricavato di quest’anno sarà destinato alla realizzazione di quattro progetti sociali, uno dei quali in rete con l’assessorato al Welfare del Comune di Bari. Questi i progetti promossi:  Un piatto per tutti,  un progetto semplice e ambizioso che porterà all’acquisto di 5mila chili di pasta destinati alle persone in difficoltà, Ciao vita!, progetto promosso dalla Fondazione Ciao Vinny Onlus, prevede la formazione di circa 2000 cittadini baresi che impareranno a saper riconoscere un arresto cardiaco e a saper eseguire un massaggio cardiaco nell’attesa dei soccorsi, Mai in fuorigioco Il progetto, proposto dall’Asd Intesa Sport Club, prevede il recupero di 30 ragazzi che vivono insituazioni di disagio, segnalati dai servizi sociali del Comune di Bari e infine  La bottega dell’inclusione e della creatività, Laboratori artigianali e artistici per l’attivazione di percorsi creativi e inclusivi, in rete con l’assessorato al Welfare del Comune di Bari. La Serata nasce sotto la spinta della federazione “Le strade di San Nicola”, che raccoglie fondazioni e associazioni pugliesi impegnate nel mondo della solidarietà costituitosi eccezionalmente per un comune scopo benefico che porta il nome della manifestazione stessa.

 

Calcio

 

Sul difficile campo del Perugia il Bari riesce a ritrovare i 3 punti che proiettano la squadra di Grosso al secondo posto in classifica. I dettagli nel servizio di Miriam De Marco

 

 

Meteo

In chiusura uno sguardo al meteo su Terra di Bari. Cielo caratterizzato da schiarite con precipitazioni e temperature comprese tra i 6 e 9 gradi. Venti forti da Nord Ovest, mare molto mosso. Per la giornata di domani previsti piovaschi intermittenti.

 

Redazione Controradio