NOTIZIARIO H 13.00 DEL 01 DICEMBRE 2017

venerdì 01 Dicembre 2017

Attualità

Nella mattinata odierna il vicesindaco Pierluigi Introna ha partecipato alla cerimonia di commemorazione dei caduti per il bombardamento del porto di Bari del 2 dicembre 1943, organizzata dall’associazione Nazionale Marinai d’Italia - gruppo di Bari. Nel 74° anniversario di uno degli eventi più drammatici della storia cittadina, sarà deposta una corona d’alloro presso il monumento dedicato ai caduti di quella drammatica giornata, quando gli aviatori tedeschi affondarono diciassette navi mercantili ancorate nel porto di Bari.Il tragico bilancio fu di 181 cittadini morti, mentre le vittime tra i militari furono un migliaio. Nell’ambito delle manifestazioni in ricordo dei caduti, l’Archivio di Stato di Bari, l’Istituto Pugliese per la Storia l’Antifascismo e dell’Italia Contemporanea, oltre all’Associazione Nazionale Marinai d’Italia di Bari hanno promosso un incontro e una mostra per ricordare i tragici fatti accaduti nel capoluogo pugliese nella notte del 2 dicembre. La mostra, a ingresso libero, sarà aperta fino al 6 dicembre, presso l’Archivio di Stato.

 

Ieri mattina, giovedì 30 novembre, su proposta dell’assessore ai Lavori Pubblici, Giuseppe Galasso, la giunta ha approvato la perizia di variante al progetto del nuovo impianto di illuminazione stradale pubblica al servizio della strada comunale di Torre Tresca, a sud dello stadio San Nicola. Il nuovo progetto prevede il potenziamento delle luci e la nuova illuminazione dei parcheggi nell’area intorno allo stadio, che attualmente ne è sprovvista. La decisione nasce da una scelta dell’amministrazione comunale finalizzata a migliorare l’intervento già in fase di realizzazione e per aumentare la percezione della sicurezza dei cittadini in un’area che è stata scenario di drammatici episodi di violenza e abusi.

 

“Questi cinque accordi quadro che andranno in gara entro fine anno, permetteranno di eseguire in continuità con l’appalto attuale, interventi di manutenzioni ordinaria ed emergenze su tutta la rete stradale cittadina” - spiega l’assessore ai lavori pubblici Giuseppe Galasso, riguardo l’approvazione dei 5 progetti esecutivi destinati alla manutenzione ordinaria a tutela della pubblica incolumità e reperibilità.  Interventi di emergenza delle strade e marciapiedi della città, da realizzarsi nel territorio dei cinque Municipi cittadini. Si stimano circa 4 milioni di euro di interventi. “In questo modo possiamo intervenire su buche o altri problemi su strade e marciapiedi in maniera tempestiva e differente rispetto al cronoprogramma dei lavori della manutenzione straordinaria con cui stiamo ri-asfaltando strade in tutti i municipi” - Ha concluso l’assessore.

 

 

Eventi

Oggi alle ore 18, nel foyer del Teatro Petruzzelli, l’incontro sul tema: problemi, prospettive e progetti per Bari e Barletta come “città di mare”. L’incontro di Bari, che segue quello in programma a Barletta, intende porre particolare attenzione ai nuovi progetti e strategie di rigenerazione urbana e paesaggistica. Nell’ambito dell’iniziativa sarà presentato il nuovo numero “Speciale Bari” della rivista Progetti, periodico edito dal Gruppo Quid che propone puntuali documentazioni delle esperienze più interessanti realizzate sul territorio in ambito di restauro, architettura di interni, edilizia residenziale e pubblica, design e attività culturali. In particolare, per Barletta il focus è su alloggi sociali e nuovi edifici nell’ambito dei progetti di costruzione pubblica, mentre per il barese sugli interventi del contemporaneo in aree tipiche come Alberobello o in centri storici come Conversano, e sul rinnovato Palazzo del Mezzogiorno nella Fiera del Levante.

 

 

Calcio

Dalla coppa al campionato. Il Bari si rimette in marcia per difendere il primato.  Grosso domenica nel posticipo cerca i tre punti sul campo dell’Entella per restare in vetta mantenendo le distanze dal Palermo, impegnato nel difficile scontro diretto col  Venezia.  Ieri la squadra si è allenata sul campo di Noceto dove Grosso ha portato tutti in ritiro dopo la partita di Coppa Italia contro il Sassuolo. Continuano a svolgere lavoro differenziato Marrone e Morleo. Domani trasferimento a Chiavari, nel pomeriggio (17,30) ultima seduta sul campo in erba sintetica dell’Entella.  Un solo dubbio per il tecnico biancorosso: Floro Flores o Cissè. Per il resto dovrebbe essere confermata la stessa formazione che ha battuto Foggia, Novara e Pescara.   

 

L’Ussi Puglia vice campione d’Italia al  Trofeo D’Aguanno. La squadra guidata da Marzulli è stata battuta in finale dalla Lombardia per 4-1. E’ la quarta volta in nove edizioni che i giornalisti di Puglia vanno ad un passo dallo scudetto. Le semifinali erano cominciate sui campi dell’Acquacetosa di Roma con il successo della Puglia ai rigori sull’Umbria campione in carica che aveva raggiunto il pareggio (1-1) a tempo scaduto. Grandi protagonisti della formazione del presidente Antonio Guido i top player Gennaro Del Vecchio e Marcello Sansonetti, entrambi in gol nelle due partite.

 

 

Meteo

In chiusura uno sguardo al meteo su Terra di Bari. Cielo nuvoloso con deboli piogge e temperature comprese tra 10 e 12 gradi. Venti moderati da Ovest, mare mosso. Nubi sparse previste anche nel week-end

 

Redazione Controradio