NOTIZIARIO H 13.00 DEL 23 NOVEMBRE 2017

giovedì 23 Novembre 2017

Attualità

In merito al ritiro del provvedimento di divieto di trasferta nei confronti dei sostenitori del Foggia Calcio in occasione del derby pugliese in programma domenica 26 novembre, i sindaci di Bari e Foggia, Antonio Decaro e Franco Landella, hanno dichiarato la loro soddisfazione. “Siamo particolarmente felici di questa apertura di credito da parte del questore di Bari Carmine Esposito, che ringraziamo per l’attenzione. L’appello che rivolgiamo a tutti è di vivere insieme questa festa dello sport, indipendentemente dal risultato finale. Ci auguriamo di vedere tante famiglie e bambini in festa sulle gradinate del San Nicola e di poter assistere, a distanza di tanti anni, a un grande spettacolo sportivo sul campo e sugli spalti. Sono tanti i bei ricordi che ci legano a Bari-Foggia e siamo certi che il derby di domenica riproporrà lo stesso clima caloroso e l’atmosfera di festa cui da sempre siamo abituati.

 

Il Comune di Bari è stato insignito di un prestigioso riconoscimento europeo: si tratta di un certificato di buona pratica rilasciato dall’Istituto europeo delle Pubbliche amministrazioni (EIPA), nell’ambito dell’edizione 2017 del Premio europeo del Settore pubblico (EPSA2017). Il premio, a cadenza biennale, ha l’obiettivo di premiare progetti di innovazione tecnologica realizzati da enti locali o regionali o centrali di tutte le pubbliche amministrazioni europee. Il progetto del Comune di Bari, dal titolo “Dall’e-government all’e-governance nell’area metropolitana di Bari”, descrive una soluzione innovativa per l’erogazione di servizi digitali in forma associata tra tutti i Comuni dell’area metropolitana, e il successivo monitoraggio degli stessi. La Commissione del premio ha esaminato e valutato circa 150 progetti di 30 Paesi europei, 33 dei quali hanno ottenuto il riconoscimento di buona pratica europea. Di questi, 12 sono riferiti a pubbliche amministrazioni locali, tra cui quello del Comune di Bari. L’Italia ha partecipato con 8 candidature, ma solo il Comune di Bari ha ottenuto il riconoscimento. Il premio è stato ritirato lunedì scorso, durante una cerimonia tenutasi a Maastricht, dal direttore della ripartizione Innovazione tecnologica del Comune di Bari e responsabile del progetto Antonio Cantatore e da Valerio Summo, funzionario della stessa ripartizione e curatore della candidatura.

 

La ripartizione Sviluppo economico comunica che, in accordo con le associazioni di categoria e con i rappresentanti degli operatori, è stato stilato il calendario delle aperture straordinarie domenicali dei mercati di quartiere per il mese di dicembre. Sono previste, quindi, a partire da domenica 3 dicembre, cinque aperture domenicali nel corso delle quali gli operatori mercatali potranno esporre e vendere le proprie merci, durante la fascia oraria mattutina. “Mi auguro che sulla scia di questi primi appuntamenti possano aderire a questa iniziativa tanti altri operatori mercatali - ha dichiarato l’assessora allo Sviluppo economico Carla Palone -. La prossima settimana ci incontreremo nuovamente per valutare la possibilità di calendarizzare delle aperture serali in collaborazione con i Municipi in modo da ospitare venditori ambulanti in un evento natalizio di festa per i quartieri”.

 

 

Eventi

 

Si terrà il primo dicembre la lezione di cinema di Ugo De Rossi al Cineporto di Bari. Il montatore di Fellini e Tornatore per un evento organizzato da Amarcord - Accademia mediterranea del cinema e fondazione Apulia Film Commission. Il servizio è di Francesco Grande:

 

Andrà in scena oggi e domani a Bari la rassegna cinematografica dedicata al documentario d’autore, nell'ambito del BIG!ff (Bari International Gender Film Festival). BIG!DOC - Tempi di mezzo è un segmento prezioso e fondamentale del festival sulle diversità di genere della città di Bari, le cui attività sono ormai distribuite lungo tutto l'arco dell'anno. Nelle due giornate oltre alla rassegna di cinema d'autore dedicata alle diversità di genere, si svolgeranno laboratori di danza, performance, incontri con autori e ospiti di grande prestigio e notorietà internazionale. Uno dei maggiori protagonisti è Yanis Khelifa, invitato da Parigi, giovane danzatore di vogueing, uno stile di danza urbana creato negli anni ‘80 dagli afro e latino americani più femminei, quale riscatto sociale di uno stereotipo culturale machista legato alla propria origine etnica che li emargina dall’integrazione. Oggi, a partire dalle 19,30, Khelifa terrà un laboratorio di vogueing, destinato a danzatori, performer, attori e corpi curiosi presso Spazio13. Domani l’appuntamento è per le 17.30 all’Accademia del Cinema di Enziteto dove, dopo un'introduzione di Silvio Maselli e di Ruggero Cristallo, la presentazione sarà a cura di DIVAH, drag queen-performer che utilizza ironicamente il linguaggio dello spettacolo per veicolare messaggi sociali. Seguirà un’alternanza di recenti opere documentarie, nazionali e internazionali, passate e premiate nei festival del cinema di tutto il mondo, che pongono al centro la dignità degli esseri umani, sopra ogni specifica differenziazione, e il corpo come involucro fragile e malleabile, opera d’arte, prodotto, simulacro, gioco, feticcio, tempio sacro inviolabile, soggetto a continue trasformazioni.

 

 

Meteo

 

In chiusura uno sguardo al meteo su Terra di Bari. Cielo sereno e temperature comprese tra 8 e 17 gradi. Venti deboli da Sud Ovest, mare calmo. Cielo poco nuvoloso previsto per la giornata di domani.

Redazione Controradio