NOTIZIARIO H 13.00 DEL 14 NOVEMBRE 2017

martedì 14 Novembre 2017

Attualità

Dallo scontro al dialogo. Così l’insoddisfazione dei medici pugliesi finisce tra i banchi della Commissione regionale sulla Sanità. Dopo la protesta dello scorso venerdì davanti alla sede del Consiglio regionale Puglia i rappresentanti sindacali dei camici bianchi saranno ascoltati dalla III Commissione Consigliare il 23 novembre prossimo; convocati in audizione dal presidente della commissione, Pino Romano, proprio il giorno prima del Consiglio monotematico sulla sanità. “In quella sede - ha riferito Romano - cercheremo di avere dei chiarimenti, di approfondire le motivazioni della loro protesta e discutere insieme dello stato di salute del sistema sanitario regionale”. Intanto la bufera non sembra placarsi. Due giorni fa, infatti, l’ennesima aggressione ad una guardia medica di Foggia dopo i casi verificatisi nei pressi delle due province di Taranto e Catania. Tuttavia, quella di alzare i livelli di sicurezza del personale medico è soltanto una delle proposte avanzate dai sindacati, sia pugliesi sia nazionali.

 

Sono giunte 9 proposte presso gli uffici comunali relative alla gestione della spiaggia pubblica di Torre Quetta. Il servizio è di Valeria Carrabs


Durante il 1° “Graduation Day” sono state consegnate le pergamene di laurea prodotte con stampa digitale; un sistema che, d’ora in poi, consentirà all’Ateneo di consegnare i diplomi in tempi molto più rapidi che in passato. Prossimamente sarà possibile, per tutti i laureati dopo il 1° settembre 2012, prenotare la pergamena on line attraverso il portale della nostra università, accreditandosi con le proprie credenziali Esse3.  Dopo la prenotazione, nel giro di qualche giorno, lo studente laureato riceverà sulla propria email istituzionale le istruzioni per ritirare il diploma. I laureati prima del 2012 continueranno a ritirare la propria pergamena presso la segreteria del proprio corso di laurea.

 

 

Eventi

Appuntamento da non perdere presso il Museo Civico di Bari, dove dal 15 Novembre fino al 12 Dicembre saranno in mostra i “Quaderni del Carcere” di Gramsci. I dettagli nel servizio di Lucia Schiraldi

 

Venerdì 17 novembre, alle ore 18.00, presso l’auditorium dell’Ospedale San Paolo di Bari, l’Associazione genitori “BIMBINTIN, piccoli bimbi grandi sogni”, in occasione della celebrazione della giornata mondiale della prematurità, promuove un dibattito a più voci sulla necessità di aprire le Terapie Intensive Neonatali ai genitori. Questo dibattito si inserisce in una promozione allargata dei diritti del nato prematuro ed ha come obiettivo finale quello di stimolare le istituzioni regionali ad adottare nel loro statuto la “Carta dei Diritti del bambino nato prematuro”. Il miglioramento dell’assistenza neonatale e la diffusione delle Terapie Intensive Neonatali hanno, peraltro, portato a un netto aumento della percentuale di sopravvivenza anche di bambini nati al 5° mese di gravidanza. Per l’occasione sarà allestita anche una mostra fotografica dal titolo: “Noi BIMBINTIN, veri SuperEroi” a cura di Isa De Santis.

 


Meteo
In chiusura uno sguardo al meteo su Terra di Bari. Giornata caratterizzata da rovesci temporaleschi e temperature comprese tra 13 e 15 gradi. Venti moderati da Nord, mare poco mosso. Tempo invariato per la giornata di domani.