NOTIZIARIO H 13:00 DEL 17 OTTOBRE 2017

martedì 17 Ottobre 2017

Attualità
“Fare della Puglia un racconto d’autore” e intercettare nuovi trend del settore turistico è, secondo l’assessore regionale all'Industria turistica e culturale Loredana Capone, l’obiettivo del bando regionale per l'organizzazione di iniziative di ospitalità di giornalisti e opinion leader in occasione di eventi culturali, di spettacolo, sportivi, riti popolari e tradizioni contadine. Del valore finanziario di 1 milione e 50 mila euro, l’avviso pubblico è indirizzato a Comuni singoli e associati per un importo massimo di 15 mila euro. Le aree turistiche prese in considerazione sono così suddivise: Gargano e Daunia; Puglia imperiale; Bari e la costa; Valle d’Itria e Murgia dei Trulli; Magna Grecia, Murgia e gravine; Salento. Per ogni singola iniziativa dovrà essere garantita la presenza di almeno due giornalisti. Gli educational, press o blog tour, dovranno prevedere la presenza di una guida turistica o di un accompagnatore turistico abilitati. Ma Capone annuncia anche importanti novità; la durata annuale del bando - dal 1 gennaio al 31 dicembre 2018 - e “l’introduzione di una premialità per quei Comuni che hanno adottato politiche di contrasto all'abbandono dei rifiuti. È noto, infatti, l'impegno della Regione nella lotta all'abbandono diffuso di rifiuti, che danneggiano l'immagine del territorio. Le recensioni dei turisti - ha concluso l’assessore - richiamano oggi tutti gli Enti ad una precisa responsabilità: salvaguardare la pulizia e il decoro dell'ambiente. Solo così si fa onore alla bellezza dei monumenti e dei paesaggi".

La Regione Puglia istituisce la prima edizione del “Premio Maria Maugeri”. “Cambiamenti climatici e strategia della decarbonizzazione” il tema in onore della ‘pasionaria’ della politica ambientale. Il servizio di Lucia Schiraldi

 
 
Innovazione
Si avvia alla conclusione la 10^ edizione della competizione regionale che premia le nuove iniziative imprenditoriali ad alto contenuto di conoscenza. Mercoledì 18 ottobre alle ore 16 al Cineporto di Bari si svolgerà la Finale di Start Cup Puglia, la gara tra progetti di impresa innovativa organizzata da ARTI in collaborazione con Regione Puglia, PNI - Premio Nazionale per l’Innovazione - e Ferrovie Italiane. In gara otto squadre di potenziali e neo imprenditori innovativi, con i rispettivi piani di impresa, si contenderanno premi in denaro e in servizi e la possibilità di accedere alla finale del Premio Nazionale per l’Innovazione, in programma il 30 novembre e 1 dicembre a Napoli.

 


Attualità
Il nuovo bando, tarato su 744 migranti ospiti prevede che la gestione della struttura del Cara di Bari-Palese non sia più affidata a un unico soggetto, ma divisa in quattro diversi lotti: amministrazione e servizi sanitari, pasti, pulizie, forniture e magazzino. Per alcuni servizi, come quello relativo alle pulizie, gli importi al ribasso previsti dal nuovo bando potrebbero non consentire la riassunzione di tutto il personale, rischiando di lasciare per strada decine di lavoratori. Ed è proprio questa la ragione che ha spinto i lavoratori della suddetta azienda, nella giornata di ieri, ad intraprendere una protesta in Piazza Prefettura a Bari  contro il bando “spezzatino”, per la salvaguardia dei livelli occupazionali. 

 

 

Eventi
Il 17 ottobre è stata proclamata dall’ONU, Giornata mondiale contro la povertà, a seguito del grande raduno del 1987 che vide riunirsi a Parigi oltre 100mila persone per ricordare le vittime mondiali della violenza e della fame. Anche la città di Bari aderisce alle celebrazioni attraverso l’iniziativa “Poveri ma belli!”, organizzata dal Centro diurno comunale Area 51, in corso Italia 81/83. Nel pomeriggio odierno, a partire dalle ore 16, infatti, si terranno diversi momenti dedicati alla condivisione e alla solidarietà, con la visione di alcuni video, l’ascolto di brani musicali, la creazione de “l’Albero della condivisione” con la preparazione di una cena solidale. 
 
 


Meteo
In chiusura uno sguardo al meteo su Terra di Bari. Cielo poco nuvoloso con temperature comprese tra 13 e 25 gradi. Venti deboli da Nord Est. Mare poco mosso. Situazione invariata per la giornata di domani.