NOTIZIARIO H 13.00 DEL 26 SETTEMBRE 2017

martedì 26 Settembre 2017

Attualità

“Citadel”,  oggi la presentazione del progetto promosso da Horizon 2020 nella sala riunioni della presidenza regionale. I dettagli nel servizio di Micaela Cavestro

 

Predire i crimini grazie alla tecnologia. È questo l’auspicio che ha portato la regione Puglia a sottoscrivere un protocollo d’intesa con l’Università di Trento. Si chiama “eSecurity” il protocollo sperimentale per migliorare  le politiche di prevenzione in materia di sicurezza urbana e protezione del cittadino, finalizzato alla costruzione di un sistema di sicurezza integrato, coordinato dal gruppo di ricerca dell’Università di Trento “eCrime” sotto la guida del prof. Andrea Di Nicola. Il modello eSecurity si basa su dati statistici come il numero di crimini, i luoghi in cui essi avvengono e, ancora, denunce, arresti e percezioni della sicurezza da parte dei cittadini. “Studiando la reiterazione dei reati in determinate condizioni, in determinati luoghi e in determinati orari è più facile dare suggerimenti alle forze dell'ordine su come collocarsi sul territorio”, ha dichiarato il governatore della regione Puglia, Michele Emiliano. La collaborazione è, inoltre, il risultato di un percorso già avviato anni fa da Stefano Fumarulo, dirigente dell’Antimafia sociale della Regione Puglia scomparso precocemente, in termini di educazione alla legalità preposta nei luoghi ad alto rischio criminalità.

 

L’assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso ha effettuato un sopralluogo al Polipark per verificare di persona il funzionamento del parcheggio di scambio. Quindi, ha potuto constatare l’alto gradimento da parte dei cittadini: già alle ore 11, infatti, su 1413 posti auto disponibili ne erano occupati 1328, di cui 919 da utenti giornalieri e 409 da persone provviste di abbonamento. Entro metà ottobre partiranno gli ultimi interventi che permetteranno di rendere la struttura più funzionale ed efficiente. Inoltre, al termine del cantiere, saranno in tutto quattro gli ingressi della struttura: uno interno all’ospedale Policlinico e tre esterni. “Stamattina i posti disponibili sui vari livelli del Polipark erano davvero pochi - ha dichiarato Giuseppe Galasso- ciò significa che il parcheggio sta funzionando molto bene. L’area che, come immaginavamo, assume una valenza strategica per il decongestionamento del traffico in quella parte della città, sta riscuotendo un enorme successo”.

 

 

Eventi

Si svolgerà a Bari presso Area 51, centro diurno per adulti in difficoltà, l’iniziativa “Bellissima” rivolta alla cura delle donne senza fissa dimora o in stato di grave marginalità sociale. A partire da oggi, e per quattro martedì, dalle 15:00 alle 19:00, un esperto in materia di acconciature fornirà consulenza d’immagine individualizzata e, su richiesta delle donne, effettuerà tintura, taglio e messa in piega dei capelli, secondo le diverse esigenze. L’iniziativa, promossa dalla rete nazionale ONDS - Osservatorio Nazionale sul Disagio e la Solidarietà nelle stazioni ferroviarie italiane, in rete con l’assessorato al Welfare di Bari, è resa possibile grazie al contributo economico di Ferrovie dello Stato. Un’occasione preziosa, secondo l’assessora al Welfare Francesca Bottalico, per ripensare gli interventi sociali a partire dalla centralità delle persone, specialmente quelle in situazione di maggiore vulnerabilità. “È necessario ripartire pertanto da se stessi, ricostruire la fiducia e ritrovare la volontà di riprendere in mano la propria vita, a cominciare dalla cura del sé e della propria dimensione personale. Solo in questo modo, insieme, sarà possibile costruire un reale percorso di reinserimento sociale, lavorativo, abitativo, diverso per ciascuno a seconda delle capacità di resilienza”.

 

“Cities”, 5 fotografi baresi raccontano l’Europa a scatti. La mostra fotografica si terrà da oggi fino all’8 Ottobre alla galleria SpazioGiovani di Bari. Il servizio di Davide Baglivo

 

Inizia oggi  alle ore 15  “Contaminazioni”, buone pratiche di invasione. La prima giornata del festival sull’interculturalità al Mat di Terlizzi. Fabio Gesmundo, uno dei responsabili del collettivo Zebù, ha illustrato ai nostri microfoni il programma di questa giornata. Ascoltiamo le sue parole:

 

 

Meteo

In chiusura uno sguardo al meteo su Terra di Bari. Cielo poco nuvoloso con temperature comprese tra 16 e 22 gradi. Venti deboli da Nord-Ovest, mare calmo. Situazione invariata per la giornata di domani.

 

Redazione Controradio