NOTIZIARIO H 13:00 DEL 07 SETTEMBRE 2017

giovedì 07 Settembre 2017

Attualità

 

Sarà la "Fiera della ripartenza", ne sono convinti gli organizzatori che hanno presentato la campionaria, in programma dal 9 al 17 settembre, e che sarà inaugurata a Bari sabato 9 settembre dal premier Paolo Gentiloni. Focus della rassegna saranno l'internazionalizzazione delle imprese e la realizzazione all'interno del quartiere fieristico del Polo della arti e della cultura. Più di 400 espositori e due nuovi padiglioni rispetto allo scorso anno. “Il che ci dice – ha spiegato la commissaria straordinaria della Fiera, Antonella Bisceglia - che il percorso di rinascita della Fiera del Levante è senz'altro in corso e che i nostri imprenditori locali soprattutto ci credono e investono nella Fiera del Levante”. Fra le tante novità c'è il padiglione delle famiglie in Fiera, una vetrina realizzata dall'associazione 'Città dei bimbi' in collaborazione con l'assessorato regionale al Welfare. Per tutto il periodo fieristico il padiglione offrirà servizi come il pit stop baby, la presa in carico di minori, consulenze mediche, attività ludico-ricreative. Grande spazio dedicato anche alle tecnologie e ai prodotti tipici: ci sarà anche il padiglione di Slow Food, che per la prima volta ha deciso di investire nella Fiera del Levante con le sue eccellenze alimentari. Con economia e cultura sarà protagonista anche l'arte grazie all'installazione di Apulia Film Commission, che ha realizzato una cinesfera del diametro di 30 metri in grado di proiettare immagini a 360 gradi.

 

Arriva al Politecnico di Bari uno sportello di consultazione psicologica per gli studenti universitari. Il servizio di Fabrizio Ravallese:

 

 

Eventi

 

Lo Spazio Murat ospita l’esposizione Sussi e Biribissi - Sculture e disegni di Diego Perrone, oggi alle ore 19:00 inaugurazione con la presentazione del libro che raccoglie i lavori dell’artista tra i più seguiti del panorama internazionale. Il servizio di Paola Pagone:

 

Sarà l’attrice Margherita Buy, sabato alle 19 nel Padiglione 18 in Fiera del Levante, la madrina d’eccezione chiamata a premiare i vincitori del contest “Nonostante la Xylella”. Questo match tra giovani cineasti, promosso dalla nascente Amarcord, Accademia Mediterranea del Cinema, e dalla Regione Puglia in partnership con la Fondazione Apulia Film Commission e il Consorzio Teatro Pubblico Pugliese, ha coinvolto negli scorsi mesi i filmmaker pugliesi che hanno partecipato al concorso “Racconta la tua storia”. Amarcord resterà una nuova stabile istituzione all’interno di Fiera del Levante della città di Bari, ideale per la sua strategica posizione geografica e la vivacità delle politiche culturali degli ultimi anni, rappresenta la sede ideale per un’offerta formativa e professionale di alto livello. Importanti i percorsi formativi, in partenza nel mese di ottobre, riconosciuti a livello nazionale grazie alla collaborazione di docenti che rappresentano figure di spicco dell’industria cinematografica italiana, con un’esperienza decennale e internazionale. La sede dell’Accademia sarà attrezzata con tecniche e impianti utili allo studio pratico dei mestieri del cinema, oltre a essere dotata di macchine da presa e luci standard per set cinematografico per gli allievi del corso di regia e postazioni Avid per chi seguirà il corso di montaggio. Tra i docenti sono stati coinvolti: Stefano Reali (Corso di sceneggiatura e Corso di regia cinematografica e televisiva), Raffaele Mertes (Corso di direzione della fotografia), Ugo De Rossi e Daniel De Rossi (Corso di montaggio video) e Massimo Giuliani, Daniele Giuliani e Tiziana Lattuca (Corso di doppiaggio). Il docente di doppiaggio Daniele Giuliani, che nella sua carriera ha doppiato, tra gli altri, i personaggi di John Snow nella serie televisiva Game of Thrones e di Paura nel film d’animazione Inside Out, è intervenuto ai microfoni di Controradio per raccontare della nuova realtà pugliese dell’Accademia:

 

 

Meteo

 

In chiusura uno sguardo al meteo su Terra di Bari. Cielo poco nuvoloso con temperature comprese tra 18 e 31 gradi. Venti deboli di direzione variabile, mare poco mosso. Cielo variabile con possibili deboli precipitazioni per la giornata di domani.

 

Redazione Controradio