NOTIZIARIO H 13:00 DEL 28 AGOSTO 2017

lunedì 28 Agosto 2017

Attualità

Su proposta dell’assessora all’Urbanistica Carla Tedesco, la giunta comunale ha approvato il Documento di indirizzo per il Piano comunale delle coste (Pcc), lo strumento attraverso il quale i Comuni definiscono gli assetti, le modalità di gestione, di controllo e di monitoraggio della propria fascia costiera. La scelta compiuta dall’amministrazione è quella di intendere il Piano comunale delle coste non come mero strumento di disciplina delle aree demaniali bensì come occasione per delineare una strategia complessiva di riqualificazione per la fascia costiera della città che, mettendo in connessione la costa con gli spazi di retrocosta, restituisca di fatto il mare ai baresi. Come noto, l’obiettivo del Pcc è quello di contemperare i diversi interessi che trovano spazio nella fascia costiera favorendo lo sviluppo del settore turistico, garantendo il diritto al godimento del bene da parte della collettività e perseguendo la protezione dell’ambiente naturale e il recupero dei tratti di costa che versano in stato di degrado.

 

Un avviso importante è stato inviato nei giorni scorsi a tutti i cittadini baresi, il Comune di Bari ha infatti reso nota la presenza di alga tossica nei pressi di San Giorgio. Secondo gli accertamenti dell’ARPA Puglia - DAP di Bari, effettuati sul campione prelevato il 21 agosto, è emersa una concentrazione di ostreopsis ovata ( più comunemente alga tossica)  oltre i limiti indicati dalle specifiche Linee guida del Ministero della Salute. Pertanto il Comune consiglia di evitare lo stanziamento lungo le coste rocciose durante la mareggiata e limitare il consumo alimentare di organismi marini. In particolare, è opportuno tutelare soprattutto  i bambini, gli anziani, e le persone affette da patologie dell'apparato respiratorio (ad esempio gli asmatici e gli allergici).

 

L’Università di Bari continua ad essere tra le destinazioni più ambite per gli studenti del sud Italia. Alla scadenza dei termini previsti le domande di iscrizione ai test di accesso ai corsi di laurea a numero programmato per l’anno accademico 2017/2018  sono 12.668: 433 domande in più rispetto alle 12.235 dell’anno precedente. In particolare cresce la richiesta per i corsi di laurea in Medicina e Chirurgia e per Odontoiatria e Protesi dentaria  che passano da 2660 candidati a 2802 e per le Professioni Sanitarie da 3799 a 3905. Anche il corso di laurea in Medicina e chirurgia in lingua inglese registra un altro piccolo successo: i candidati passano da 296 a 386. I dati relativi alle immatricolazioni per i corsi di laurea ad accesso libero invece confermano il trend positivo registrato già all’indomani della chiusura della campagna di accompagnamento e incentivazione che l’Università di Bari aveva avviato nella prima metà di luglio.

 

 

Eventi

Mercoledì 30 agosto alle 12 nella Mediateca Regionale Pugliese in via Zanardelli a Bari si terrà la conferenza stampa di presentazione del Talos Festival. Dal 3 al 10 settembre nel centro storico di Ruvo di Puglia torna una delle manifestazioni pugliesi più apprezzate e conosciute a livello nazionale e internazionale, ideata 25 anni fa e diretta dal trombettista e compositore Pino Minafra. Talos Festival propone anche quest'anno un articolato programma dedicato al fenomeno culturale della banda con concerti, produzioni originali, presentazioni di dischi, masterclass, mostre fotografiche. Grande novità da questa edizione è l'incontro tra musica e danza contemporanea, con le coreografie curate da Giulio De Leo e dalla Compagnia Menhir per regalare un carattere multidisciplinare nella progettualità già ricca del festival. Alla conferenza stampa interverranno Loredana Capone (Assessore all'Industria turistica e culturale della Regione Puglia), Pasquale Chieco (Sindaco di Ruvo di Puglia), Pino Minafra (Direttore artistico Talos Festival) e Giulio De Leo (Coreografo Talos Festival) e tante altre persone legate all’evento a Ruvo.

 

 

Calcio

Cresce l’attesa per il posticipo di serie B di questa sera al San Nicola del Bari di Fabio Grosso. Per la prima giornata di campionato, in programma alle 20.30, i biancorossi affronteranno il Cesena di Andrea Camplone. I dettagli nel servizio di Davide Baglivo:

 

 

Meteo


In chiusura uno sguardo al meteo su Terra di Bari. Cielo sereno con temperature comprese tra 22 e 34 gradi. Venti moderati da Nord-Ovest, mare poco mosso. Cielo nuvoloso o poco nuvoloso per la giornata di domani.