NOTIZIARIO H 13.00 DELL'11 AGOSTO 2017

venerdì 11 Agosto 2017

Attualità

 

Il caldo torrido di “Lucifero” mette a dura prova il pronto soccorso. In questi mesi arrivano a quota 31 mila le chiamate di emergenza al 118, provenienti dai comuni di Bari e Bat, di cui un terzo provenienti dalla città, soprattutto dai quartieri Libertà, Carrassi e San Pasquale. A chiamare donne e uomini di giovane età ma soprattutto molti anziani, debilitati e disidratati. Per fortuna la maggior parte delle segnalazioni sono solo falsi allarmi, con casi di salute non grave. Infatti in una media di 9 mila casi di chiamata di emergenza provenienti dalla città, soltanto 595 pazienti sono risultati da codice rosso. La situazione si è però aggravata notevolmente nel mese di agosto. Solo lunedì 7 ci sono state 1930 chiamate, 554 richieste di soccorso, 410 emergenze e 226 pazienti in ospedale. E intanto i tempi di attesa nei pronto soccorsi aumentano, con pazienti da bollino bianco e verde destinati ad aspettare almeno un’ora il proprio turno. Per aiutare i centri di pronto intervento affollati ma soprattutto i cittadini, resta comunque operativo 24h su 24h anche nei giorni di Ferragosto, il Pronto Intervento Sociale, programma di Welfare del Comune di Bari che, come ha illustrato l’assessore Bottalico, nel corso di questi ultimi due mesi ha ricevuto 331 segnalazioni ed ha effettuato 74 interventi di carattere sociale.


 

 

 

Il consigliere comunale Michele Caradonna ha dato l’annuncio: “In arrivo un nuovo finanziamento di 475 mila euro per completare i lavori nei comparti 2 e 3 del quartiere Sant’Anna.” Grazie ad un emendamento del Bilancio 2017/2019 il Comune metterà a disposizione la liquidità necessaria a coprire i costi già sostenuti nella realizzazione parziale delle opere di urbanizzazione, esterne al Piano particolareggiato del quartiere sorto vicino Japigia. Il consigliere, inoltre, ha già depositato una richiesta di chiarimenti indirizzata al sindaco Antonio Decaro e all’assessore all’Urbanistica Carla Tedesco. Intanto, la ripartizione Lavori Pubblici, ha avviato da diversi giorni una serie di interventi di manutenzione straordinaria sugli impianti di condizionamento dell’immobile di via Trevisani (Municipio I), che sono tornati a funzionare correttamente nel pomeriggio di ieri. Il primo intervento è stato effettuato lo scorso 22 giugno per poi ripetersi nel mese di luglio e in questi giorni.  

 

 

 

 

Sono state rimosse nella giornata di ieri le transenne a protezione del mosaico dell’isolato Porta Vecchia interessato dai lavori di riqualificazione di via Sparano. Il mosaico, che rappresenta la pianta della città vecchia, ha ricevuto un particolare trattamento superficiale, protettivo, antimacchia e ravvivante, così da proteggerla a lungo dallo sporco e dai raggi UV. “ [...] Un passo alla volta via Sparano prende forma, in uno dei cantieri più attivi della città, che non si fermerà neanche durante la pausa estiva [...] proprio per utilizzare al massimo questo periodo dell'anno in cui la città si svuota un po' di più e quindi interferire il meno possibile con le attività commerciali e dei cittadini.” - dichiara l’assessore Galasso - “L'obiettivo è andare avanti speditamente sul salotto Ecclesiastico, dove si affaccia la chiesa di San Ferdinando, per poi procedere a settembre con l'avvio dell'isolato successivo tra via Calefati e via Putignani [...].”

 

 

 

 

Nella giornata di ieri il consiglio del I Municipio ha approvato la delibera con cui si concede in comodato d’uso gratuito la porzione di immobile di proprietà comunale sito in Largo Annunziata, alla Parrocchia Cattedrale di Bari; per la realizzazione del progetto “Angeli di Barivecchia”. Il progetto dell’oratorio, che nei mesi scorsi ha coinvolto più 100 bambini e ragazzi dai 6 ai 17 anni, propone di proseguire il sostegno scolastico pomeridiano ed il tutoraggio educativo, sostenendo altresì l’orientamento e la formazione verso il mondo lavorativo. “In questi mesi, tantissime sono le persone che sono state accolte nel centro di largo Annunziata, non solo bambini ma anche famiglie, genitori in cerca di un consiglio o una guida”. - spiega la presidente del I Municipio Micaela Paparella - “Siamo quindi contenti di aver approvato il comodato d’uso gratuito per far proseguire questa esperienza e continuare ad offrire ai bambini un luogo bello, sicuro dove imparare anche ad essere bambini”.

 

 

 

Eventi

 

Questa sera alle ore 21:00 Altamura sarà piacevolmente deliziata da una serata jazz presso la Masseria Conti Filo, alla  quale si esibiranno tre musiciste. I dettagli nel servizio di Ilaria De Tommaso

 

 

 

Calcio 

 

L’ha preso. Il Bari si è assicurato Simone Iocolano, 28 anni, trequartista dell’Alessandria, 35 presenze, 4 gol e 9 assist, che può agire anche da esterno offensivo. L’annuncio ufficiale dovrebbe arrivare in giornata. Iocolano si legherà al Bari con un contratto triennale. Esclusa la possibilità di un inserimento di Martinho nella trattativa. L’esterno brasiliano è in uscita ma si cerca una sistemazione in B. Al passo d’addio anche il difensore Cassani e l’attaccante Montini. Micai e Nenè ieri mezz’ora con i tifosi nell’ambito della nuova iniziativa “I biancorossi ti aspettano”. Foto, autografi,  selfie e acqua minerale a volontà per dissetarsi dal grande caldo. Abbonamenti a quota 2220. Viaggia di pari passo anche la prevendita per la partita con la Cremonese che ha raggiunto 2.517 biglietti.

 

 

Meteo
In chiusura uno sguardo al meteo su Terra di Bari. Cielo sereno con temperature comprese tra i 26 e i 36 gradi. Venti deboli da Nord-Est, mare calmo. Previsti rovesciamenti per il weekend. La Redazione di Controradio vi augura un buon Ferragosto.

 

Redazione Controradio