NOTIZIARIO H 13.00 DEL 13 LUGLIO 2017

giovedì 13 Luglio 2017

Cronaca

 

Due anni di indagini da parte della Procura di Bari hanno portato all’arresto di 11 persone, due in carcere e nove ai domiciliari, perquisizioni negli uffici regionali, oltre a un obbligo di dimora, per presunte mazzette in cambio di appalti. La vicenda ha fatto emergere una mazzetta da 15mila euro per il sindaco di Altamura, ha coinvolto il vice-segretario di Acquaviva delle Fonti, del Pd, Roberto Ottorino Tisci ora in carcere, per una presunta tangente da 2mila euro diretta a Austacio Domenico Busto, all'epoca vicesindaco di Acquaviva e attualmente assessore ai Lavori pubblici, che, insieme al sindaco Davide Carlucci, ha invece denunciato il fatto ai carabinieri. Coinvolto anche l’Assessore regionale ai Lavori Pubblici, Gianni Giannini, uomo forte di Emiliano, per fondi in cambio di appalti in merito ai lavori i Grotta Palazzese a Polignano a Mare. Giannini, iscritto nel Registro degli indagati, si è immediatamente dimesso, restituendo le deleghe nelle mani del Governatore. "E' onesto, lo dimostrerà". Questa la replica di Emiliano, seguita da una nota del segretario regionale del Partito Democratico della Puglia, Marco Lacarra, che recita: “Sono al fianco dell’assessore Giannini e sono certo che presto potrà dimostrare la sua totale estraneità ai fatti che gli vengono contestati.

 

 

Attualità

 

Sì è tenuta ieri mattina  presso gli uffici della ripartizione IVOP la prima riunione della commissione, presieduta dall'architetto Stefano Boeri, incaricata di valutare le proposte progettuali pervenute nell’ambito del Concorso internazionale di progettazione per la riqualificazione del waterfront della città vecchia.La commissione ha ammesso tutte le 16 proposte progettuali relative alla riqualificazione del tratto di costa compreso tra Santa Scolastica, il molo Sant’Antonio e il molo San Nicola e, nel corso della giornata, ha avviato il lavoro di valutazione dei progetti presentati.

 

Verrà inaugurata domani mattina presso l’ospedale Giovanni Paolo II di Bari la prima biobanca oncologica istituzionale. Dotato delle più moderne tecnologie e unico accreditato in Puglia, il nuovo laboratorio è stato consacrato dalla Regione quale hub della rete delle Biobanche Oncologiche pugliesi, con un ruolo di servizio su un’ampia area territoriale. Questa nuova struttura permetterà di portare le scoperte scientifiche dal banco del laboratorio al letto del paziente, basandosi sulla possibilità di reperire materiale biologico umano di qualità. Dotato di una decina di congelatori con temperature che raggiungono -80 gradi e di tanks che permettono la conservazione a  -170 gradi in azoto liquido, il nuovo laboratorio si estende su una superficie di 300 metri quadri e permetterà la conservazione e il trattamento dei più vari materiali biologici.

 

Una nuova particella è stata scoperta da LHCb, un esperimento di fisica delle alte energie a cui il Dipartimento Interateneo di Fisica “Michelangelo Merlin” e la Sezione dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare di Bari partecipano attivamente dal 2010. Dopo la scoperta di 5 nuovi barioni Omegac, che ha visto protagonista lo stesso gruppo di Bari, è la volta di un altro barione, denominato Xicc++, a destare l'attenzione della comunità scientifica internazionale. Tale particella, la cui esistenza è stata teorizzata 30 anni fa, è l'unica finora conosciuta ad essere costituita da due quark pesanti e da un quark leggero. La scoperta è avvenuta all'acceleratore LHC (Large Hadron Collider) situato presso il laboratorio CERN di Ginevra, un progetto internazionale che vede l'Italia in prima fila grazie ai finanziamenti dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare.

 

 

Eventi

 

E’ giunto alla 15esima edizione il Multiculturita Summer Jazz Festival che s’inaugura questa sera a Capurso. Si apre con la “Swing and Dance” e il Multiculturita Art Contest. Il servizio di Francesco Grande:

 

 

Meteo

 

In chiusura uno sguardo al meteo su Terra di Bari. Cielo sereno, con temperature comprese tra 21 e 34 gradi. Venti moderati da Nord-Ovest, mare calmo. Cielo sereno per la giornata di domani

Redazione Controradio