NOTIZIARIO H 13.00 DEL 21 GIUGNO 2017

mercoledì 21 Giugno 2017

Attualità

Maturità 2017, a Bari gli esami iniziano con le commissioni incomplete. Si è partito oggi con la prova di italiano, ma il 10% dei prof è in malattia. Tracce su Giorgio Caproni, natura e tecnologia. Ascoltiamo i dettagli nel servizio di Marina Stasi

 

A seguito della realizzazione e collaudo del confinamento statico-dinamico delle tensostrutture, e dopo la “prova fumi” eseguita in presenza di tecnici ASL; prendono il via le operazioni di demolizione dei muri degli edifici contenenti amianto dell’ex azienda di edilizia Fibronit.

 

A confermarlo il sindaco di Bari Antonio Decaro, che nella giornata di ieri si è recato sul cantiere per la bonifica definitiva. “È stata un’emozione indescrivibile vedere cadere i muri di quella che per oltre 50 anni è stata per Bari la fabbrica della morte – ha commentato il sindaco - Questa fabbrica oggi davvero non ci fa più paura. Ogni pietra che viene giù rappresenta una vittoria”. La demolizione controllata  è avvenuta al momento sulle strutture del cosiddetto blocco “D”, eseguita attraverso pinze e cesoie idrauliche montate su escavatori; e poi si procederà alla analoga demolizione degli edifici del blocco “C”. I lavori della bonifica totale termineranno negli ultimi mesi del 2018.

 

Dopo l'inaugurazione avvenuta lo scorso maggio, è stato adesso avviato lo sportello per l’integrazione socio-sanitaria-culturale dei migranti gestito dal Gruppo Lavoro Rifugiati all’interno della Casa delle Culture, il centro polifunzionale stabile di aggregazione, accoglienza, dialogo interculturale e valorizzazione delle competenze aperto a tutti i cittadini, italiani e stranieri, del quartiere San Paolo. A tal fine, è stato organizzato tutti i mercoledì, fino alla fine di luglio, un vero e proprio percorso strutturato di orientamento al lavoro con l’organizzazione di workshop dedicati allo sviluppo delle competenze e di una formazione specifica, allo svolgimento dei colloqui e, più in generale, alla conoscenza del mondo del lavoro. Oggi, dalle ore 9.30 alle 12, si è tenuto il terzo incontro di job orienteering, che ha affrontato il tema dell’incrocio tra domanda e offerta di lavoro. Attraverso il tutoraggio e il supporto degli operatori della Casa delle Culture, i migranti interessati hanno anche la possibilità di imparare la lingua italiana partecipando alle lezioni in programma ogni martedì, dalle ore 10.30 alle 12.30, e ogni venerdì dalle ore 17 alle 19.

 

 

Eventi

 

Oggi, alle ore 17.30, nei pressi del Teatro Petruzzelli, alla presenza del sindaco Antonio Decaro e degli assessori Angelo Tomasicchio e Silvio Maselli, si terrà la cerimonia di intitolazione del largo ubicato tra via Cognetti e Corso Cavour al maestro Nino Rota, compositore musicale tra i più influenti e prolifici della storia del cinema. La strada sarà intitolata al celebre compositore accogliendo la petizione presentata dall’associazione Ambiente Puglia, presieduta da Paolo Lepore, con l’obiettivo di ricordare il grande maestro che, nei trent’anni passati alla direzione del Liceo e poi Conservatorio di Musica “Piccinni” di Bari, seppe creare un fermento artistico-musicale nel quale si sono formate generazioni di giovani musicisti.

 

Anche quest’anno si terrà presso la Cattedrale di San Sabino di Bari, l’affascinante e suggestivo Solstizio d’estate, in cui da più di mille anni i raggi del sole illuminano la navata della chiesa combinandosi perfettamente con il rosone musivo presente sul pavimento a ridosso dell’altare. Fenomeno unico dovuto alla posizione rivolta ad Oriente della chiesa, che apre ufficialmente l’estate. Per celebrare l’evento, la parrocchia Cattedrale e il Capitolo Metropolitano Primaziale di Bari, organizzano come i precedenti anni una manifestazione animata da performance artistiche.

 

Calcio

 

Il Comune consente l’utilizzo dello Stadio San Nicola, al Bari per la stagione 2017/2018. Nel prossimo campionato di serie B, la squadra biancorossa disputerà i match casalinghi nell’impianto sportivo progettato da Renzo Piano. I dettagli nel servizio di Maurizio Citino

 

 

Meteo

 

In chiusura uno sguardo al meteo su Terra di Bari. Cielo sereno, con temperature comprese tra i 17 e i 31 gradi. Venti moderati da Sud - Est, mare poco mosso. Situazione invariata nella giornata di domani.

 

Redazione Controradio